Call Of Duty: Mobile, la modalità Zombie verrà rimossa entro marzo 2020

Call Of Duty: Mobile perde la modalità Zombie, a quanto pare a tempo indeterminato, perché non raggiungeva il giusto livello qualitativo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/03/2020
8

Call Of Duty: Mobile sta per subire una notevole riduzione di contenuti, in base a quanto riferito dal nuovo Community Update dedicato su Reddit, con la rimozione della modalità Zombie che dovrebbe avvenire entro la fine di marzo 2020.

Più precisamente, la modalità Zombie verrà rimossa da Call Of Duty: Mobile il 25 marzo 2020, secondo quanto riferito. "Abbiamo sempre ricordato che fosse una modalità a tempo limitato, anche se non avevamo ancora comunicato esplicitamente la conclusione del supporto", si legge nel messaggio degli sviluppatori.

"La modalità non riusciva a raggiungere il livello di qualità che desideravamo. La seconda mappa, Nacht Der Untoten, non verrà rilasciata per la versione globale". C'è dunque una precisa motivazione dietro alla rimozione della modalità Zombie: non si tratta tanto di un'iniziativa a tempo limitato di per sé, ma a quanto pare questa opzione di gioco non ha raggiunto gli standard qualitativi attesi e previsti dagli sviluppatori.

Non ci sono informazioni su un eventuale ritorno della modalità Zombie in azione per Call Of Duty: Mobile, con gli sviluppatori che si limitano a riferire un rinnovato impegno su Multiplayer, Battle Royale e Modalità Classificata, a quanto pare.

Nel frattempo, per quanto riguarda il fratello maggiore, continua l'attesa per la modalità battle royale di Call of Duty: Modern Warfare.