Cyberpunk 2077: CD Projekt RED non esclude il multiplayer, arriverà dopo il lancio 25

CD Projekt RED ha ribadito di non essere al lavoro sulla componente multiplayer di Cyberpunk 2077, ma che tale feature non è stata esclusa e potrebbe arrivare dopo il lancio del gioco.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   19/06/2019

Cyberpunk 2077 sarà un'esperienza votata al single player, ma CD Projekt RED ha confermato di non aver ancora escluso il multiplayer, che potrebbe arrivare con un aggiornamento dopo il lancio del gioco.

A ribadire la questione è stato il lead quest designer Pawel Sasko, che nel corso di un'intervista con Eurogamer.net ha detto: "Non stiamo lavorando al multiplayer, il nostro unico focus è il comparto single player."

"Prima completeremo la campagna in singolo, poi vedremo. Non stiamo dicendo che il multiplayer non verrà introdotto in Cyberpunk 2077, ma neanche il contrario. Se qualcosa si muoverà in tal senso, accadrà di certo dopo il lancio del gioco, ed è tutto quello che posso dire al riguardo."

"La gente ci conosce per le nostre ottime storie, gli straordinari personaggi, il sistema di scelte e conseguenze. Dunque questi sono gli elementi a cui daremmo la precedenza anche nel caso di una modalità multiplayer. Eviteremmo qualsiasi altra soluzione: non sarebbe nel nostro stile."