Cyberpunk 2077, vari dettagli su ambientazione, quest e customizzazione del protagonista 53

Dalla nuova presentazione del gameplay di Cyberpunk 2077 sono emersi numerosi dettagli sul gioco da parte degli sviluppatori CD Projekt RED tra ambientazione, quest e customizzazione.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/08/2019

Con la presentazione di oggi del gameplay di Cyberpunk 2077 sono emerse numerose informazioni sul gioco CD Projekt RED, in particolare per quanto riguarda ambientazione, quest e gestione del personaggio.

Il lungo video di gameplay di Cyberpunk 2077 intitolato Deep Dive ha dato modo di vedere diversi spaccati del gioco, mettendone in luce molte caratteristiche in maniera più diretta. In seguito, dalla sessione di domande e risposte con gli sviluppatori sono emersi altri dettagli. Quanto riportiamo sotto è una parte di quanto è stato riferito dal Senior Level Designer Miles Tost, dal Lead Quest Designer Paweł Sasko e dal Quest Design Coordinator Philipp Weber, come riportato da Twinfinite.

Per quanto riguarda l'ambientazione, sappiamo già che Night City è suddivisa in vari distretti, tutti caratterizzati in maniera diversa ma in maniera credibile e ognuno con una gang dominante. Il distretto mostrato nel nuovo video era Pacifica, dominato dai Vodoo Boys, peraltro profondamente integrati nella comunità, considerati i migliori netrunner e che hanno innalzato il cyberspace a una sorta di religione. Pacifica è abitata in gran parte da abitanti di Haiti, perché questa nel futuro è stata completamente sommersa.

Cyberpunk 2077 consente di affrontare ogni situazione in maniera diversa, con ogni scelta che porta a delle conseguenze diverse e in grado di modificare l'andamento delle quest. È possibile spostarsi utilizzando vari veicoli tra cui auto, moto e altri che verranno svelati in seguito, ma tra questi ci saranno a quanto pare anche veicoli volanti. Questi si suddividono in base al costo e sono accessibili in base alle possibilità del giocatore, è comunque possibile il fast travel fra diverse ambientazioni.

Nei distretti si trovano i fixer, che possono assegnare dei lavori al protagonista, ovvero delle quest secondarie, spesso legate alle "street stories" che compaiono nel diario del gioco e sono visibili nell'ampia e complessa mappa di Night City.

Il Life Path iniziale determina l'avvio della storia di V, che può essere una persona completamente diversa e partire da zone differenti a seconda di come vengono effettuate le scelte iniziali. Le caratteristiche del protagonista determinano anche le varie possibilità nei dialoghi e addirittura nelle intere quest, in certi casi. I punti attributo modificano le caratteristiche di base di V, le abilità determinano quello che V può effettivamente fare e i perk si aggiungono a tutto questo inserendo un ulteriore livello di profondità alla customizzazione.

Ad esempio, l'attributo "Cool" determina la freddezza sotto pressione, a cui si riferisce la skill "Cold Blood" che consente di avere dei vantaggi nei momenti di particolare crisi. Oppure, aggiungere perk all'abilità Athletics consente di spostare corpi senza essere rallentato e altro. Allo stesso modo, le modifiche cibernetiche dei Cyberware possono essere migliorate e aumentate, facendo ottenere vari bonus (game cibernetiche fanno saltare di più o più silenziosamente, per esempio), queste modifiche possono essere fatte dal Ripper Doc o aprendo ulteriori canali attraverso lo Street Cred system.

I tre archetipi di base dei personaggi in Cyberpunk 2077 sono il Technie, maggiormente portato all'utilizzo di elementi tecnologici e robotici, il Solo che si affida soprattutto alla prestanza fisica e può specializzarsi in forza o destrezza e il Netrunner, che è più concentrato sull'hacking.