Cyberpunk 2077, problemi di ottimizzazione su PS4 e Xbox One che faticano a superare i 20fps 170

CD Projekt Red starebbe faticando moltissimo a ottimizzare Cyberpunk 2077 su PS4 e Xbox One, che non riuscirebbero a superare i 20fps in alcuni frangenti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/06/2020

Stando a una nuova indiscrezione, CD Projekt Red starebbe faticando moltissimo a ottimizzare Cyberpunk 2077 su PS4 e Xbox One, dove in alcuni frangenti il gioco non riuscirebbe a superare i 20fps. A riportare questa allarmante informazione su Reddit è stata la spia u/heskethh2, diventata molto popolare dopo aver pubblicato alcune informazioni su It Take Two di Hazelight prima dell'annuncio dell'EA Play 2020.

La sua fonte proverrebbe dagli ambienti di Warner Bros. Games, che sarà il publisher di Cyberpunk 2077 negli Stati Uniti. Naturalmente le sue parole vanno prese con le dovute cautele, almeno fino all'ufficializzazione (che in questo caso non ci sarà mai, visto che si parla di problemi di sviluppo).

Stando a u/heskethh2 Cyberpunk 2077 è stato rinviato ancora non solo per problemi dovuti alla pandemia di COVID-19, ma anche perché ci sarebbero ancora alcune questioni da risolvere. Intanto il nostro ha riportato che il gioco sarà polarizzante, ma non al livello di The Last of Us 2. Quindi ha parlato di difficoltà di ottimizzazione su PS4 e Xbox One, che in alcune situazioni non riuscirebbero ancora a superare i 20fps. Anche la trama sembra avere dei problemi dovuti alle traduzioni dal polacco, mentre Keanu Reeves sarebbe talmente impegnato che farlo tornare a lavorare sul gioco per sistemare alcune cose sarebbe una vera e propria impresa (probabilmente ci sono delle battute che vanno ridoppiate).

Per il resto vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 uscirà il 19 novembre 2020 (si spera) su PC, Xbox One,Google Stadia e PS4. Le versioni PS5 e Xbox Series X arriveranno in una fase successiva. Chi possiede le versioni per le console di attuale generazione potrà ottenerle scaricando degli aggiornamenti gratuiti.