Cyberpunk 2077, la storia sarà adulta, non eviterà argomenti complessi 41

In una recente intervista, CD Projekt RED ha fatto sapere che la storia di Cyberpunk 2077, sarà particolarmente adulta e che non eviterà di trattare argomenti complessi e difficoltosi.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/08/2019

CD Projekt RED continua a parlare di Cyberpunk 2077, diffondendo informazioni anche su alcuni aspetti della storia, che a quanto pare sarà adulta e ricca di argomenti complessi e difficili da trattare.

In un'intervista a Polskie Radio, Pawel Sasko del team di sviluppo ha riferito diversi aspetti del sostrato narrativo di Cyberpunk 2077, pur senza entrare in particolari. L'idea è di raccontare una storia particolarmente matura, indirizzata a un pubblico adulto come può esserla quella di un film e trattando anche argomenti insoliti e particolarmente complessi da mettere in scena in un videogioco.

L'obiettivo di CD Projekt RED è insomma raccontare una storia senza tirarsi indietro su argomenti che possano essere controversi, oltretutto con la possibilità di affrontare gli eventi con diversi approcci dal punto di vista morale. Si tratterà di temi frequenti anche nella nostra attualità, dunque Cyberpunk 2077 porterà a riflettere su questioni politiche, etiche e sociali.

Le situazioni del gioco difficilmente possono essere interpretate in maniera netta, non è un "bianco o nero" quello che viene presentato al giocatore all'interno di Night City, ma numerose gradazioni che portano a interpretazioni diverse dal punto di vista morale e conseguenti decisioni differenti da parte dei giocatori. Ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà presente alla Gamescom 2019, dunque ci sarà modo di tornare a parlarne con maggiori informazioni.