Cyberpunk 2077: versioni Xbox One e PS4 ridotte così male che son diventate dei meme

Le versioni PS4 e Xbox One di Cyberpunk 2077 sono diventate dei veri e propri meme, a causa dello stato pietoso in cui versano.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/12/2020
208

Le versioni PS4 e Xbox One di Cyberpunk 2077 non sono proprio eccezionali, per usare un eufemismo. Non lo sono al punto che alcuni utenti le hanno trasformate in dei simpatici meme, per sottolineare il trattamento ricevuto da CD Projekt Red.

Naturalmente si tratta di esagerazioni, ma sono esagerazioni che ben rendono l'esasperazione degli utenti PS4 e Xbox One che hanno acquistato Cyberpunk 2077. Dire che possiedono console di vecchia generazione e che dovevano aspettarselo come fanno molti è poi un'assurdità, visto che il gioco lo hanno pagato a prezzo pieno e, quindi, con tutte le proporzioni del caso, meritavano un prodotto dello stesso livello di PC e Stadia. Del resto stiamo parlando di macchine capaci di far girare Red Dead Redemption 2, The Last of Us 2 o Gears 5, quindi non proprio delle carrette complete come vorrebbero molti.

Certo, dispiace vedere uno studio come CD Projekt Red attaccato in questo modo, visti i suoi trascorsi e visto che comunque ci troviamo di fronte a un'opera mastodontica. Ciò non toglie che dopo otto anni di sviluppo chi possiede PS4 e Xbox One si aspettava decisamente un altro trattamento, soprattutto quelli che hanno prenotato il gioco spinti dalla battente campagna di marketing.