Dark Souls 3: i server della versione PC sono nuovamente offline

Dark Souls 3 sembra essere incappato in altri problemi, con i server della versione PC che si trovano nuovamente offline dopo il lungo stop di 7 mesi.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/09/2022
25

Dark Souls 3 sembra non aver superato ancora completamente i suoi problemi, per quanto riguarda la versione PC, considerando che i server su tale piattaforma risultano nuovamente offline, dopo il lunghissimo periodo di downtime affrontato solo poco tempo fa.

"In questo momento, ci sono problemi confermati con il gioco online di Dark Souls 3 attraverso la piattaforma Steam", ha scritto l'account ufficiale della serie su Twitter, senza però andare molto nel dettaglio. "Stiamo investigando sulla fonte del problema e vi informeremo non appena avremo ottenuto maggiori dettagli, grazie per la pazienza".

Il messaggio risale a qualche ora fa ma sembra che non abbia ricevuto ulteriori aggiornamenti in seguito. Ricorderete che i server della versione PC di Dark Souls 3 sono rimasti offline per la bellezza di 7 mesi, salvo poi tornare improvvisamente online di recente, ma a quanto pare per poco.

Il lungo offline era stato imposto da Bandai Namco e FromSoftware in seguito alla scoperta di una grave vulnerabilità presente all'interno della modalità online di Dark Souls: Remastered, Dark Souls 2 e Dark Souls 3, che poteva consentire a individui terzi di penetrare nei computer altrui e controllarli in remoto.

Il problema sembra sia stato localizzato e risolto lo scorso agosto e in quei giorni Dark Souls 3 era tornato online. Di recente, è emerso quest'altro problema e ci auguriamo che sia una questione più semplice di quella vista l'ultima volta.