Days Gone 2 su PS5, la petizione per convincere Sony a quasi 80.000 firme

La petizione partita su Change.org al fine di convincere Sony a realizzare Days Gone 2 per PS5 ha raggiunto quasi 80.000 firme: cerchiamo di capire come stanno le cose.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   25/04/2021
101

La petizione partita su Change.org al fine di convincere Sony a realizzare Days Gone 2 per PS5 ha raggiunto quasi 80.000 firme: numeri di tutto rispetto per un'iniziativa di questo tipo.

Se consideriamo che la petizione per Days Gone 2 era arrivata a quota 16.000 firme solo dieci giorni fa, viene da sé che l'entusiasmo attorno a questa situazione sta montando in maniera evidente.

"Ci sono milioni di persone che vorrebbero l'approvazione di Days Gone 2 da parte di Sony PlayStation", recita il messaggio dell'autore. "Tutto ciò che vorrei è che i fan del gioco sottoscrivano questa petizione."

Naturalmente non è detto che l'iniziativa possa effettivamente convincere Sony a riprendere in mano il franchise: alla casa giapponese interessa produrre blockbuster in grado di vendere milioni e milioni di copie.

Ebbene, a quanto pare Days Gone non corrispondeva a questa descrizione e anche sul fronte della critica non aveva impressionato, da qui la cancellazione del sequel proposto da Bend Studio.

Come ricorderete, sulla questione si è espresso anche il creative director del titolo, John Garvin, che durante un podcast ha detto senza mezzi termini che se amate un gioco dovete comprarlo a prezzo pieno, in quanto è l'unico modo per supportarlo davvero.