Days Gone: game director e scrittore lasciano Bend Studio

Lo scrittore e il game director di Days Gone, veterani di Bend Studio, hanno annunciato di aver lasciato il team di sviluppo di Sony: quali saranno le conseguenze?

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   02/12/2020
132

Due veterani di Sony Bend Studio, team dietro a successi come Syphon Filter e il recente Days Gone, hanno annunciato di aver lasciato lo studio di sviluppo. Parliamo di John Garvin, scrittore di ogni singolo gioco di Bend, e Jeff Ross, Game Director.

Joh Garvin si era unito a Eidetic - precedente nome di Sony Bend - nel 1997. L'annuncio è arrivato tramite Twitter e ha in realtà sorpreso molti. Garvin, infatti, ha lasciato il team da più di un anno: semplicemente non lo aveva annunciato "per varie ragioni". Lo scrittore, tramite il social, ha affermato che "sin da quando Days Gone è stato lanciato, mi sono focalizzato su progetti personali: pittura, scrittura, pubblicazione, e in generale, apprezzando la pausa dall'industria videoludica. Nel suo lungo messaggio, Garvin ringrazia molteplici colleghi e svela quali sono due dei suoi giochi preferiti ai quali ha lavorato: Resistance Retribution e Uncharted Golden Abyss.

Il game director Jeff Ross, invece, afferma che quella corrente è la sua ultima settimana presso Bend Studio e PlayStation (quindi non si sta "spostando" in un altro team interno). Afferma: "Sono incredibilmente orgoglioso di tutti i giochi che ho realizzato, ma sono inoltre pronto per le nuove sfide all'orizzonte. Condividerò nuove informazioni riguardo ai miei piani più avanti, ma mi sposterò a Chicago una volta che il COVID si sarà calmato."

Non è chiaro in che modo questo avrà impatto su Sony Bend e sul futuro di Days Gone. Pur avendo ricevuto voti non particolarmente alti, le avventure di Deacon St. John hanno convinto i giocatori: un seguito pare scontato. Il team, oltre al rilascio di un update per la versione PS5, non ha però fatto annunci riguardo al suo futuro. Probabilmente dovremo attendere un po' prima di scoprire a cosa stiano lavorando.

Infine, vi ricordiamo che potete leggere la nostra recensione di Days Gone in versione PS5.