Death Stranding è un'esclusiva PS4, il concetto ribadito alla Gamescom 2019 136

Alla Gamescom 2019 pare che sia scritto ovunque che Death Stranding è un'esclusiva PS4, mentre non c'è nessun accenno ad altre versioni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/08/2019

Death Stranding è un'esclusiva PS4. Alla Gamescom 2019 il messaggio arriva da ogni poster del gioco, dove campeggia in bella vista la relativa etichetta ufficiale.

Il nuovo gioco di Hideo Kojima e della sua Kojima Productions sarà giocabile solo sulla console di Sony, con buona pace delle voci di corridoio di qualche settimana fa che volevano la Gamescom 2019 teatro dell'annuncio della versione PC.

Il dubbio su Death Stranding multipiattaforma era nato proprio per la rimozione dell'etichetta 'Esclusiva per PS4' dal materiale ufficiale del gioco. Comunque sia Sony e Kojima lo hanno sempre presentato come un titolo esclusivo, quindi non avrebbe avuto molto senso fargli perdere questo status a pochi mesi dall'uscita, a meno di una rottura clamorosa tra le compagnie.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Death Stranding sarà disponibile a partire dall'8 novembre 2019, ribadiamo solo per PS4.