Dying Light 2 su PS5: un video sulle 3 modalità grafiche presenti, anche in ray tracing

Dying Light 2: Stay Human si presenta in video su PS5 con le tre modalità grafiche previste, tra le quali anche il supporto per il ray tracing.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/01/2022
56

Dying Light 2: Stay Human avrà 3 modalità grafiche tra cui scegliere su PS5, in base al nuovo trailer dedicato proprio a queste caratteristiche pubblicato in queste ore da Sony, una delle quali prevede anche l'utilizzo del ray tracing.

Non è chiaro se tali opzioni siano presenti anche sulle altre piattaforme, visto che il video è dedicato esclusivamente a PS5, in ogni caso le tre modalità in questione sono le seguenti:

  • Modalità Performance a 60 fps
  • Modalità Qualità Grafica con Ray Tracing
  • Modalità Risoluzione a 4K

Non vengono specificati più di tanto i dettagli delle tre opzioni ma sono tutte visibili brevemente nel trailer riportato qui sopra, sebbene ovviamente ci sia da fare i conti con l'inevitabile compressione del video. A logica, la modalità Performance dovrebbe garantire i 60 fps (almeno come target, al netto di eventuali cali), mentre le altre due modalità potrebbero essere legate ai 30 fps.

La modalità grafica con Ray Tracing si propone probabilmente come corrispondente alla classica opzione "arricchita", che dà la priorità all'uso di effetti e forse con risoluzione inferiore al 4K ma con uso del checkerboarding per sostenere il ray tracing, mentre la modalità risoluzione dovrebbe offrire una risoluzione a 4K (o vicina a questa), probabilmente abbassando il frame-rate.

Ieri abbiamo scoperto che Dying Light 2: Stay Human ha una sceneggiatura di 350.000 parole e 40.000 linee di dialogo, nei giorni scorsi abbiamo conosciuto anche il protagonista presentato da Techland. La data di uscita è fissata per il 4 febbraio 2022 su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e in seguito anche su Nintendo Switch in cloud.