Fallout: Josh Sawyer di Obsidian vorrebbe lavorare ancora sulla serie, dopo New Vegas

Josh Sawyer di Obisdian ha riferito che sarebbe entusiasta di poter tornare a lavorare su un nuovo Fallout con il team, dopo New Vegas.

Fallout: Josh Sawyer di Obsidian vorrebbe lavorare ancora sulla serie, dopo New Vegas
NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/11/2022
66

Josh Sawyer di Obsidian è stato recentemente intervistato da Kinda Funny Games, in particolare per quanto riguarda l'uscita del suo nuovo gioco, Pentiment, ma ha anche rivolto un pensiero a Fallout, sostenendo di voler tornare a lavorare sulla serie dopo lo sviluppo di Fallout: New Vegas.

Sawyer si è detto estremamente attratto dalla serie, e ha definito estremamente soddisfacente e fantastica la sua esperienza di sviluppo su Fallout: New Vegas, sostenendo la volontà di voler tornare sul franchise, qualora ovviamente ce ne fosse la possibilità. D'altra parte, considerando che New Vegas è ancora considerato uno dei migliori capitoli della serie, la cosa piacerebbe un po' a tutti.

"Amo Fallout, amo l'ambientazione e mi ci vedrei a lavorare ancora sulla serie, ma sapete, vedremo dove il futuro mi porterà", ha affermato.

Fallout: New Vegas, un'illustrazione del gioco
Fallout: New Vegas, un'illustrazione del gioco

Sawyer ha recentemente guidato lo sviluppo di Pentiment con un piccolo gruppo di altri creativi in Obsidian e il gioco si è rivelato davvero interessante, uscito proprio questa settimana su Xbox Game Pass.

Per quanto riguarda Fallout, rispondendo ad altre domande, ha riferito che vedrebbe interessante un approfondimento sull'ambientazione della California o del Midwest per un nuovo capitolo, ma sarebbe importante prima di tutto trovare un team di sviluppatori che siano tutti ugualmente appassionati al soggetto e dunque anche all'ambientazione scelta per l'eventuale nuovo capitolo.

D'altra parte, per Sawyer la serie potrebbe anche spostarsi altrove nel mondo, anche al di fuori degli USA, considerando che "ci sono un sacco di ottime opportunità, dipende da cosa si vuole mettere in scena". Anche l'altro co-fondatore di Obsidian, Feargus Urquhart, aveva riferito in precedenza che tornerebbe molto volentieri a lavorare su Fallout. Considerando che il franchise è ora di Bethesda e che quest'ultima, com Obsidian, è parte di Xbox Game Studios, le prospettive su una nuova collaborazione non sarebbero così assurde.