Fallout, ripercorriamo la storia della serie: oggi tocca a Fallout 4

Continuiamo a ripercorrere la storia della serie Fallout insieme ad Alessandra Borgonovo e Aligi Comandini: oggi dalle 11:00 si parla di Fallout 4.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/10/2020
75

Oggi alle 11:00 prosegue la nostra cavalcata lungo la storia della serie Fallout, che ci condurrà fino a Fallout 76. Alessandra Borgonovo e Aligi Comandini ci parleranno quindi di Fallout 4, il secondo capitolo dell'era Bethesda, che ha sostanzialmente proseguito nel solco segnato dal precedente.

Pubblicato nel 2015, Fallout 4 è ancora un capitolo decisamente recente e che dunque può essere ripreso in mano facilmente nel caso in cui non si sia approfondito qualche anno fa. È stato un capitolo sicuramente meno rivoluzionario del precedente, mutuando da Fallout 3 praticamente tutta l'impostazione grafica e il sistema di gioco generale, ma espandendone contenuti e respiro con un'area esplorabile più grande e densa, oltre a ulteriori elementi di gameplay introdotti, come la possibilità di costruire e modificare le basi operative.

Fallout 4 è ambientato nel 2287, dieci anni dopo gli eventi di Fallout 3 e oltre due secoli dopo la guerra sulle risorse naturali che ha causato l'olocausto nucleare del 2077. Si ripresenta anche qui, ovviamente, il tipico stile "retro-futuristico" che è il simbolo dell'intera serie, sebbene la caratterizzazione del quarto capitolo appaia piuttosto diversa da quella del precedente, essendo più colorato e vario anche grazie alla maggiore potenza messa a disposizione dai nuovi hardware. In ogni caso, si tratta di un gioco che ha suscitato commenti contrastanti, tra l'accoglienza generalmente positiva della critica ma anche diversi difetti riscontrati dall'utenza, dunque c'è ancora molto da discutere su Fallout 4, come faremo anche oggi alle 11:00 con Alessandra e Aligi.

Potrete interagire con noi in chat, nei commenti a questa notizia o sul gruppo Telegram ufficiale di Multiplayer.it, dove troverete tanti altri appassionati come voi con cui chiacchierare.

Potrete seguire lo streaming all'interno di questa notizia, nel box dedicato o direttamente sul nostro canale Twitch, utilizzando eventualmente l'app ufficiale su iOS e Android. Registratevi per ricevere le notifiche relative ai nuovi video!