Fortnite: guadagni enormi su PS4, iOS non vale quasi nulla in confronto

I veri guadagni di Fortnite arrivano da PS4: in confronto, iOS non vale quali nulla. Ecco i dati svelati da Epic Games.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/04/2021
118

A inizio mese avevamo scoperto che la versione iOS di Fortnite aveva permesso a Epic Games di guadagnare ben 700 milioni di dollari nell'arco dei due anni precedenti alla rimozione dall'App Store. Si tratta di una cifra, in valori assoluti, notevole, ma che impallidisce rispetto a quanto Fortnite è in grado di fare su altre piattaforme. In particolar modo, scopriamo che il battle royale di Epic Games guadagna cifre incredibili soprattutto su PS4.

Tramite i documenti ufficiali del caso Epic vs Apple, abbiamo modo di scoprire che tra marzo 2018 e luglio 2020, il 46.8% dei guadagni totali di Fortnite sono derivati dalla versione PS4. A seguire, troviamo la versione Xbox One con il 27.5%. C'è poi un 18.7% diviso tra Android, Nintendo Switch e PC. iOS vale il 7% dei guadagni totali del gioco in tale periodo. In altre parole, tramite PS4, Epic Games ha guadagnato più di sei volte quanto abbia guadagnato da iOS.

Epic Games, Fortnite e PlayStation vanno molto d'accordo
Epic Games, Fortnite e PlayStation vanno molto d'accordo

Inoltre, considerando il solo 2020, secondo le previsioni di Epic Games iOS sarebbe valso solo il 5.8% del totale, rispetto al 24% di Xbox One e un "quasi 40%" di PS4. Queste stime sono state condivise da David Nikdel - senior programmer presso Epic - in una deposizione. Babcock - CFO di Epic fino a marzo 2020 - ha invece affermato in un'altra deposizione che iOS era sempre inferiore a PS4, "Xbox" (supponiamo intendesse Xbox One), Nintendo Switch e PC in termini di guadagni mensili.

Queste cifre, in realtà, non dovrebbero stupire troppo. Il CEO di Epic Games - Tim Sweeney - ha affermato in passato che la versione iOS conta il 10% dei giocatori totali su base giornaliera, all'interno dei due anni di disponibilità del gioco. In sostanza, il numero di giocatori di Fortnite della piattaforma Apple non è poi così elevato e non stupisce che i guadagni non si concentrino su tali device.

Parlando sempre di guadagni, bisogna ricordare che nel 2019 Fortnite - secondo i report - aveva fatto guadagnare 1.8 miliardi di dollari. Nel 2020, Epic Games aveva previsto un guadagno totale di 3.85 miliardi di dollari. Anche se le cifre non sono legate allo stesso anno, ci permettono comunque di capire quanto conta Fortnite all'interno di Epic: quasi metà dei guadagni provengono da esso.

Ora, la scelta di scontrarsi con Apple ha ancora più senso: le perdite per Epic Games non sono poi così rilevanti e, in caso di successo, avrebbe modo di guadagnare molto di più in futuro, eliminando la percentuale richiesta dal platform holder. Non dimentichiamo inoltre che il "caos" mediatico generato da questa mossa ha di certo attirato pubblicità su Fortnite.

Parlando sempre di Fortnite, abbiamo scoperto che non ci sarà una versione xCloud, Epic Games contrasta Microsoft. Non stupisce invece che Epic Games e Sony PlayStation siano sempre più legate.