Fortnite: Nintendo Switch separato da PS4 e Xbox One nel crossplay party per differenze di performance 36

Epic Games decide di separare gli utenti Nintendo Switch dagli altri e metterli in cross-play solo con gli utenti mobile per quanto riguarda il matchmaking random.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   14/03/2019

Epic Games ha deciso di separare i giocatori su Nintendo Switch da quelli PS4 e Xbox One nel matchmaking del cross-play party di Fortnite, di fatto terminando il cross-play totale per quanto riguarda questa modalità.

Con l'aggiornamento 8.10, Fortnite mantiene separati gli utenti Nintendo Switch da quelli PS4 e Xbox One nei cross-play parties a causa delle differenze di performance del gioco sulle varie piattaforme, che si riflette in dei limiti effettivi nel gameplay da una console all'altra. La questione è ancora oggetto di discussione, ma una certa instabilità di performance e il cap a 30 frame al secondo determina un dislivello nelle prestazioni dei giocatori.

Gli utenti Nintendo Switch potranno comunque continuare a giocare in multiplayer crossplay con gli utenti PS4 e Xbox One a Fortnite al di fuori del cross-play party, ovvero del matchmaking random, ma in quest'ultima modalità si ritroveranno a giocare solo contro gli utenti su piattaforme mobile.

Fortnite pc

pc  xone  ps4  iphone  ipad  android  nsw 

Data di uscita: 25 Luglio 2017

Acquista dal sito ufficiale