Fortnite: rimozione dall'App Store costa 26,7 milioni di dollari al mese a Epic Games

La rimozione di Fortnite dall'App Store costa 26 milioni di dollari al mese a Epic Games, stando a una rilevazione di Buy Shares.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/09/2020
21

La rimozione di Fortnite dall'App Store costa la bellezza di 26,7 milioni di dollari al mese a Epic Games, almeno stando a quanto stimato dalla compagnia Buy Shares. Il dato è stato ricavato con un calcolo abbastanza complesso, partendo dalla media dei ricavi di Epic Games registrati su App Store tra gennaio 2020 e agosto 2020.

Tra luglio e agosto 2020, il mese in cui è iniziata la battaglia legale con Apple, Fortnite è calato del 63,23% tra App Store e Google Play. Considerando che tra gennaio e agosto i ricavi di Epic Games hanno raggiunto i 191,42 milioni di dollari su App Store e i 101,48 milioni di dollari su Google Play e usando come filtro il dato di Sensor Tower secondo cui il 65,46% di tutti gli acquisti in app della prima metà del 2020 sono stati fatti su App Store, si è ottenuta la cifra riportata.

Si tratta di grosse perdite, evidentemente messe in conto da Epic Games, che ha deliberatamente scelto di dichiarare guerra ad Apple. Sinceramente, viste le cifre in ballo è difficile dire quanto possa durare questa situazione. Apple cederà, o sarà Epic Games a chinare la testa di fronte alla casa di Cupertino, rientrando nelle linee guida dell'App Store?