Fortnite: la skin pay to win odiata dai fan sarà modificata

La skin pay to win divenuta famosa in Fortnite nell'ultimo periodo è stata notata finalmente anche da Epic Games che ha promesso di essere al lavoro.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   09/01/2021
5

Recentemente i giocatori di Fortnite si sono lamentai della presenza di una skin personalizzabile all'interno del battle royale, la quale permette di rendere il proprio personaggio completamente nero e, di conseguenza, quasi invisibile in alcuni ambienti. Anche se in modo indiretto, questo rendeva la skin "pay to win", in quanto dava un vantaggio ai giocatori che avevano pagato per acquistarla. Ora, Epic Games ha promesso di risolvere la questione.

Potete vedere alcuni esempi dell'utilità di questa skin nel tweet presente in calce. Come è scritto nel tweet, i giocatori console non possono eliminare le ombre, quindi non hanno modo di togliere agli avversari il vantaggio della skin. I giocatori hanno quindi invaso Reddit e altri social media per chiedere ad Epic Games di risolvere la questione. L'account ufficiale dello staff Epic ha quindi risposto affermando che il team "se ne sta occupando" e ha ringraziato tutti per aver reso noto il problema.

Questo purtroppo non ci dice quando il problema sarà risolto e soprattutto in che modo. Essendo legato a una skin regolarmente comprata dai giocatori, Epic potrebbe ritrovarsi costretta a rimborsare gli utenti, in seguito a una modifica del prodotto da loro acquistato.

Per ora non possiamo fare altro se non attendere nuove informazioni da parte di Epic Games stessa. Vi segnaliamo anche che all'interno di Fortnite Crew un bug impedisce di ottenere V-Bucks.