Fortnite World Cup, Ninja non è riuscito a qualificarsi per la competizione 11

Tyler "Ninja" Blevins, uno dei più conosciuti streamer legati al fenomeno Fortnite, non è riuscito a qualificarsi per la World Cup dedicata al battle royale di Epic Games.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   23/06/2019

Fortnite sarà protagonista della World Cup dal 26 al 28 luglio in quel di New York, ma il celebre streamer Ninja non è riuscito a qualificarsi per l'evento.

Tyler "Ninja" Blevins è stato eliminato dalle competizioni in singolo due settimane fa, ma le sue speranze di presenziare alla Fortnite World Cup sono svanite anche per le competizioni di coppia quando lui e il suo compagno, Malachi "Reverse2k" Greine (che però si è qualificato per la sezione solo), sono stati sconfitti.

I due hanno totalizzato 64 punti nell'arco di tre ore di partite, 25 meno di quanto necessario per accedere alle fasi finali della competizione. Ninja ha dato la triste notizia ai suoi oltre quattro milioni di follower su Twitter, assicurando però che sarà presente all'evento in qualche modo.

Ninja non è stato tuttavia il solo streamer di successo a fallire nell'impresa: anche il celebre Team Liquid, composto in questo caso da Thomas "72hrs" Mulligan e Noah "Vivid" Wright, si è dovuto arrendere prima delle fasi finali della Fortnite World Cup. Wright è tuttavia riuscito a qualificarsi come singolo.

Fortnite pc

pc  xone  ps4  iphone  ipad  android  nsw 

Data di uscita: 25 Luglio 2017

Acquista dal sito ufficiale