Forza Motorsport: ray tracing attivo in gara, non solo nei replay, conferma il creative director

Il creative director di Chris Esaki ha confermato che in Forza Motorsport il ray-tracing sarà attivo in gara e non solo durante i replay o la Photo Mode.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   17/06/2022
131

Chris Esaki, il creative director del nuovo Forza Motorsport per PC e Xbox, durante un livestream ha ribadito che il nuovo gioco di Turn 10 presenterà il ray-tracing in tempo reale durante le gare, e non soltanto durante i replay o la Photo Mode, assicurando che in tal senso gli sviluppatori non stanno cercando di fuorviare i giocatori.

Forza Motorsport per PC e Xbox è stato presentato durante l'Xbox & Bethesda Showcase 2022, dove per l'occasione abbiamo visto il primo video gameplay ed è stato confermato che il gioco utilizzerà il ray tracing in tempo reale.

Forza Motorsport, un'immagine ufficiale
Forza Motorsport, un'immagine ufficiale

A quanto pare però, visti i precedenti di Forza Horizon 5 (solo fuori dalle corse) e Gran Turismo 7 (solo nei replay e nel garage), Esaki ha sentito la necessità di chiarire questo punto, ovvero che il ray tracing attivo sarà attivo durante le gare, mentre giochiamo, il tutto in tempo reale.

"Il ray tracing è qui. È in pista e, soprattutto, è con gameplay in tempo reale. Voglio davvero chiarirlo: quando diciamo 'in pista', non significa che è solo nei replay o nella modalità foto e stiamo cercando di essere vaghi.", ha detto Esaki durante un live streaming. "Non stiamo cercando di fuorviarvi. Quando gareggiate e quando giocate Forza Motorsport, il ray tracing è attivo. Vogliamo essere chiari su questo. Quando parliamo di ray tracing, sì, sembra incredibile: sembra fotoreale, coinvolgente e lo vedi nel gameplay - voglio essere davvero molto chiaro su questo.

Vi ricordiamo che Forza Motorsport sarà disponibile su console Xbox, PC e Cloud durante la primavera del 2023.