Ghost of Tsushima: perché il lip-syncing giapponese è solo su PS5? Sucker Punch risponde

Ghost of Tsushima Director's Cut proporrà il lip-syncing giapponese solo su PS5 e non su PS4: perché? Ecco la risposta di Sucker Punch.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/07/2021
33

Noi di Multiplayer abbiamo avuto l'opportunità di intervistare due membri di Sucker Punch, team di Sony Interactive Entertainment che ha dato i natali a Ghost of Tsushima e, a breve, pubblicherà la versione Director's Cut, che include l'espansione Iki Island. La nuova ambientazione non è però l'unica novità: tra le varie figura ad esempio il lip syncing giapponese. Questo "extra" sarà però disponibile solo su PS5 e non su PS4. Per quale motivo?

Ecco la risposta di Jason Connell di Sucker Punch: "Per una serie di ragioni tecniche, logistiche e di tempo, non abbiamo potuto includere il lip-syncing nel titolo originale e nel momento in cui abbiamo iniziato a lavorare sulla versione PS5, su questa Director's Cut, abbiamo realizzato alcune nuove tecnologie che hanno completamente modificato il modo in cui realizziamo le sequenze d'intermezzo che ora non sono più pre-renderizzate ma sono pienamente in tempo reale solo su PS5. E proprio questa tecnologia ci ha permesso di implementare la sincronizzazione del labiale in giapponese, ma solo per i giocatori di PlayStation 5".

Iki Island sembra molto bella
Iki Island sembra molto bella

Si tratta quindi di un mix di necessità tecniche e organizzative, che hanno spinto Sucker Punch a optare per la sola PS5, per quanto riguarda il lip syncing di Ghost of Tsushima Director's Cut. Chiaramente sarà un dispiacere per i giocatori che ancora non hanno la possibilità di giocare con PlayStation 5, ma almeno ora abbiamo una risposta più chiara e completa.

Se volete scoprire ogni dettaglio della nostra intervista a Sucker Punch, ecco l'articolo!