Halo Infinite: 343 Industries in via di ristrutturazione dopo le reazioni alla presentazione

La presentazione di Halo Infinite pare abbia causato un vero e proprio terremoto in 343 Industries, tanto che lo studio si starebbe completamente ristrutturando.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/10/2020
178

343 Industries, lo studio che gestisce il franchise Halo per Microsoft, potrebbe presto essere ristrutturata. Si tratta dell'onda lunga delle reazioni alla presentazione di Halo Infinite di luglio, probabilmente il più grosso passo falso della compagnia in termini di comunicazione degli ultimi mesi.

Stando al giornalista Brad Sams, solitamente ben informato delle cose che riguardano Microsoft e i suoi studi, ci saranno altri cambiamenti all'interno di 343 Industries. Sams non ha voluto dire quali, ma è chiaro che riguardino il management, sotto accusa per come ha gestito Halo Infinite fino a questo momento (stiamo parlando di un gioco con un budget di centinaia di milioni di dollari). Secondo Sams presto le novità potrebbero diventare pubbliche. C'è da specificare che il gioco non ne sarà intaccato, così come gli altri progetti in sviluppo.

Per il resto vi ricordiamo che Halo Infinite doveva essere uno dei giochi di lancio di Xbox Series X e Series S, com'è evidente anche dalla campagna marketing di Microsoft, rimasta inalterata nonostante il rinvio. Il gioco uscirà sulle nuove Xbox, su PC e su Xbox One. La data d'uscita non è stata ancora svelata. Speriamo che non manchi moltissimo e che ci si possa giocare nei primi mesi del 2021.

Halo Infinite Fucile Swarowsky