Halo Infinite: dettagli su Big Team Battle, in attesa della beta multiplayer

Halo Infinite sta per avere una nuova sessione di beta multiplayer ed ecco nuovi dettagli su Big Team Battle dalla nuova puntata di Inside Infinite.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/09/2021
14

Halo Infinite è protagonista di un altro approfondimento mensile della serie Inside Infinite, e in questo mese di settembre 2021 tocca alla modalità Big Team Battle, che potrà essere provata direttamente dai partecipanti alla beta multiplayer fissata per questo mese.

Ricordiamo che due fasi di beta sono state svelate per settembre, con la prima in arrivo il 24 settembre e incentrata sempre sul multiplayer, ma in particolare sull'Arena Slayer 4v4, mentre la modalità Big Team Battle verrà introdotta nella seconda fase di beta, dal 30 settembre.

Halo Infinite, una mappa multiplayer
Halo Infinite, una mappa multiplayer

In Halo Infinite, la modalità BTB propone scontri a squadre 12v12 e nelle intenzioni di 343 Industries c'è fondamentalmente la volontà di arricchire l'esperienza originale ma senza stravolgerla.

I tre principi base con cui è stata strutturata la modalità in questione riguardano la costruzione di una "Spartan Battle Fantasy", ovvero una serie di elementi che caratterizzano in particolare questa modalità, tutta incentrata sull'uso di Spartan: tra questi rientrano i Pelican Drop, la modalità Commander e i Weapon Pod che possono essere richiamati sul campo di battaglia, lanciati dal cielo.

Altro elemento caratterizzante del Big Team Battle è la volontà di dare maggiore sfogo alle inclinazioni personali dei vari giocatori, come ruolo all'interno della battaglia: come spiegato da Andrew Witts di 343 Industries, ci sono piloti, slayer, cacciatori di obiettivi e altre tipologie di giocatori, che si ritrovano tutti insieme nelle squadre. L'idea è fare in modo che ognuno di loro trovi il modo di esprimere le proprie preferenze in termini di stile di gioco e obiettivi da portare a termine.

Il terzo elemento di Big Team Battle è la scoperta del sandbox di Halo Infinite: questo aspetto riguarda la dimensione delle mappe e la relativa libertà di esplorazione offerta anche all'interno di questa modalità multiplayer, che ovviamente sarà limitata rispetto al single player ma offrirà comunque un ampio margine di manovra ed esplorazione per i giocatori, in linea con lo spirito generale di Halo Infinite.

Come per molti altri aspetti del gioco, 343 Industries ha cercato di trovare una mediazione tra la tradizione di Halo e le spinte innovative, cosa non semplice da centrare considerando anche la compattezza della community storica di giocatori, che spesso accoglie male le nuove introduzioni che divergono dalla tradizione.

Di recente, abbiamo visto anche come Craig ora sia più bello e ha anche il pizzetto.