Halo Infinite: i rivestimenti potranno essere ottenuti giocando, non solo pagando

I rivestimenti di Halo Infinite potranno essere ottenuti giocando, non solo pagando per le microtransazioni, assicura il community manager.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/10/2020
83

I rivestimenti di Halo Infinite si potranno ottenere anche giocando, non solo pagando soldi veri. Il chiarimento è arrivato dal community manager John Junyszek, dopo le polemiche nate da quelli che temevano che gli oggetti cosmetici fossero legati soltanto alle microtransazioni.

I rivestimenti sono sostanzialmente uno degli oggetti cosmetici di Halo Infinite e si potranno ottenere in molti modi differenti, ad esempio acquistando prodotti sponsorizzati, come le bevande Monster Energy o i biscotti di Mondelez. Da come ha spiegato Junyszek però, ci sarà modo di ottenerne anche giocando.

Alla domanda: "I rivestimenti potranno essere solo acquistati?" Junyszek ha risposto: "No, non sarà così. Ci saranno molti tipi di oggetti di personalizzazione (inclusi i rivestimenti) che potranno essere ottenuti in gioco o come ricompense speciali. Saranno acquistabili? Sicuro. Pagare sarà l'unico modo per averli? Assolutamente no."

Quindi, ricapitolando: ci saranno micotransazioni, ci saranno iniziative legati a rivestimenti speciali, ma gli oggetti cosmetici saranno sbloccabili anche senza spendere nulla.

Per il resto vi ricordiamo che Halo Infinite è in sviluppo per Xbox Series X e S, PC e Xbox One. Doveva essere uno dei giochi di lancio della next-gen di Microsoft, ma è stato rimandato dopo la presentazione di luglio. Le ultime voci vogliono che potrebbe essere lanciato a pezzi, ma non c'è niente di certo in merito.

Egwfzmjxsaeikve