Horizon Zero Dawn, i piagnistei degli utenti PS4 fanno sbroccare uno sviluppatore del gioco 292

Dopo l'annuncio di Horizon Zero Dawn su PC, molti utenti PS4 hanno iniziato a tempestare Guerrilla di messaggi inferociti, tanto da aver fatto sbroccare uno sviluppatore.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/03/2020

A quanto pare molti utenti PS4 non hanno preso bene l'annuncio di Horizon Zero Dawn per PC, tanto da subissare Guerrilla Games di insulti e lamentale. Davanti a tanti e tali piagnistei, Sam Sharma, producer del gioco, attualmente non più in Guerrilla Games, ha letteralmente sbroccato su Twitter.

Sharma: "Che avete nel cervello? Abbiamo fatto un gioco e vi è piaciuto. Ora altre persone potranno giocarci e goderselo. In cosa ciò ridurrebbe il vostro divertimento? Siate onesti con voi stessi. Il fatto che altre persone possano giocarci, non cambia nulla."

Il post di Sharma cita un post di un certo @THEAP99, dove c'è scritto scritto: "Bel modo di festeggiare il mio compleanno. Grazie per un cazzo di niente, @PlayStation, @Guerrilla, @hermenhulst, @yosp. Decenni gettati via per niente." Nel tweet è allegato anche un video di una PS4 distrutta. Evidentemente lo psicopat... l'utente voleva mostrare la sua rabbia dopo aver appreso la notizia, per lui ferale.

In effetti non è ben chiaro in cosa l'arrivo di Horizon Zero Dawn su PC peggiori l'esperienza avuta su PS4 o renda il gioco automaticamente disprezzabile. Evidentemente reazioni del genere nascono da situazioni problematiche pregresse, probabilmente da traumi infantili mai superati, altrimenti non si spiegano.