League of Legends, Teamfight Tactics disponibile da oggi 10

In serata i giocatori europei potranno iniziare ad accedere alla beta pubblica di Teamfight Tactics, la nuova modalità auto chess di League of Legends. Leggiamo le dichiarazioni del product lead Richard Henkel.

NOTIZIA di Davide Spotti —   26/06/2019

Nella serata di oggi Riot Games rilascerà Teamfight Tactics, la nuova modalità auto-battler ambientata nell'universo di League of Legends.

Teamfight Tactics è un modo completamente nuovo di vivere League of Legends: fino a un massimo di otto giocatori saranno in grado di sfidarsi in una nuova esperienza strategica. Per avere la meglio bisognerà far crescere il proprio esercito reclutando unità, aggiornando il proprio avatar e le proprie forze, gestendo in modo intelligente le risorse d'oro e pianificando attentamente le formazioni schierate in battaglia.

"Ci siamo innamorati del genere all'inizio di quest'anno, e abbiamo realizzato di avere a disposizione un cast di campioni che i giocatori amano, un engine in grado di supportare l'esperienza e una piattaforma dove fornire un auto-battler a tema ai giocatori di tutto il mondo", ha commentato il product lead di Teamfight Tactics, Richard Henkel.

"Trattandosi di un nuovo genere non possiamo fare a meno di contribuire a plasmare ciò che potrebbe potenzialmente diventare in futuro, specialmente con i nostri colpi di scena per trasformarlo in un'esperienza unica che ci auguriamo i giocatori vorranno giocare negli anni a venire".

Henkel ha confermato inoltre che lo studio di sviluppo è focalizzato sul supporto a lungo termine e che è già stata pianificata una patch post lancio. "Una delle principali differenze è che in TFT non ci sono eserciti clonati, bisognerà semplicemente combattere contro un avversario. In definitiva, ciò che rende divertenti i giochi PvP è che è come se stessimo giocando con altri umani e vogliamo privilegiare questo tipo di esperienza", ha proseguito.

"Anche il posizionamento è importante. I nostri campioni combatteranno come le loro controparti della Lega. Abbiamo introdotto un round chiamato Shared Draft, che è una specie di meccanismo di recupero in cui tutti i giocatori vengono trasportati al centro della mappa e otterranno un campione gratuito da una formazione casuale e condivisa".

Teamfight Tactics sta riscuotendo un grande successo su PC nell'ultimo periodo, proprio come Auto Chess e Dota Underlords. Basti pensare che al momento i giochi che offrono una modalità auto chess sono balzati davanti ai battle royale nel gradimento degli utenti su Twitch.