Mario + Rabbids Sparks of Hope appare ufficialmente sul sito di Nintendo

A sorpresa Nintendo ha pubblicato, immaginiamo per errore, la pagina ufficiale di Mario + Rabbids Sparks of Hope, il seguito del gioco di Ubisoft Milano.

NOTIZIA di Luca Forte —   12/06/2021
104

A sorpresa Nintendo ha pubblicato sul suo sito internet, immaginiamo per errore, la pagina ufficiale di Mario + Rabbids Sparks of Hope. Si tratta, in altre parole, dell'attesissimo seguito del gioco di Ubisoft Milano. Un gioco che, con ogni probabilità, avrebbe dovuto essere presentato alla conferenza Ubisoft dell'E3 2021 di oggi.

L'immagine cover di Mario + Rabbids Sparks of Hope
L'immagine cover di Mario + Rabbids Sparks of Hope

Il gioco, come possiamo vedere sul sito Nintendo.com, riprende lo stile del riuscitissimo strategico uscito per Nintendo Switch alcuni anni fa e ne evolve la formula ispirandosi a Super Mario Galaxy.

La pagina del gioco dice che Mario + Rabbids Sparks of Hope sarà disponibile nel 2022. Nintendo descrive così il gioco: fai squadra con Mario, Luigi, la principessa Peach, Rabbid Peach, Rabbid Luigi e i loro amici in un viaggio galattico per sconfiggere un'entità malevola e salvare i tuoi compagni Spark. Esplora i pianeti di tutta la galassia e scopri segreti misteriosi e missioni avvincenti!

Le caratteristiche principali sono:

  • Costruisci la tua squadra dei sogni con tre eroi da un eclettico roster di nove.
  • Sconfiggi tutti i nuovi boss, insieme ad alcuni nemici familiari, in tutta la galassia.
  • Salva le adorabili Scintille, che forniscono poteri distinti che ti aiuteranno in battaglia.
  • Scatena le abilità dei tuoi eroi, ma sii strategico mentre lanci i tuoi nemici, fai salti di squadra e ti nascondi dietro le coperture.

Il gioco sarà in italiano, ovviamente.

La sfortuna di Ubisoft e i leak dell'E3 è ormai diventata un classico di questo genere di manifestazioni. A questo punto, però, abbiamo un motivo in più per seguire la conferenza Ubisoft di stasera.

Da queste immagini si può anche notare il cambio di telecamera durante le fasi di esplorazione, che sembra libera e molto più mariesca. Secondo voi Davide Soliani sta piangendo in questo momento?