Marvel's Wolverine avrà toni maturi, parola di Insomniac Games

Brian Horton, il creative director di Marvel's Wolverine, ha confermato che il gioco sarà caratterizzato da toni maturi.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   13/09/2021
84

Tra gli annunci del PlayStation Showcase 2021 di sicuro quello relativo a Marvel's Wolverine è stato quello più inaspettato e che ha destato maggiore entusiasmo, nonostante il teaser trailer mostrato per l'occasione non fornisse molti dettagli sul titolo con protagonista Logan in esclusiva per PS5. In compenso nuove informazioni sono arrivate poche ore fa da Brian Horton, creative director di Insomaniac Games, che è intervenuto sui social spiegando che il gioco avrà dei toni maturi.

Nello specifico, il commento di Horton è arrivato in risposta alla domanda di un fan, che chiedeva se il gioco sarà "grosso" o di dimensioni un po' più contenute come Marvel's Spider-Man: Miles Morales e Uncharted: L'Eredità Perduta, tanto per rimanere in tema PlayStation. La risposta di Horton è stata che Marvel's Wolverine sarà un gioco "full size", il che tutto sommato era abbastanza scontato, e che narrerà una storia dai toni maturi.

Ovviamente per il momento dobbiamo accontentarci di questi piccoli "assaggi" in attesa di un reveal più corposo, visto che il progetto è ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo. Considerando che Marvel's Spider-Man 2 arriverà nel 2023 non è escluso che bisognerà attendere fino al 2024, se non oltre, prima di poter vestire i panni di Wolverine.

Sapevate che nel trailer di Marvel's Wolverine del PlayStation Showcase è presente un easter egg legato a Hulk?