Nier: Automata stava per essere cancellato perché a Yoko Taro non piace svegliarsi presto 43

A quanto pare Nier: Automata stava per essere cancellato perché a Yoko Taro non piace svegliarsi presto, come confermato da lui stesso.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/09/2019

Yoko Taro ha confermato che Nier: Automata ha rischiato di essere cancellato perché a lui non piace svegliarsi presto.

In realtà non è chiaro se sia la pura verità o se si tratti l'ennesima burla dell'eclettico autore, che non ha dato alcune spiegazione alla sua secca risposta a un tweet contenente un'immagine con sopra riportata la suddetta curiosità. Bisogna fidarsi, insomma, in attesa di chiarimenti.

Fortunatamente Nier: Automata, un dei titoli più significativi di questa generazione, nonché quello che ha letteralmente salvato PlatinumGames dopo la chiusura di Scalebound, è uscito e abbiamo potuto giocarlo senza problemi.

Voci vogliono che Yoko Taro sia in procinto di annunciare il suo nuovo gioco, dopo appunto Nier: Automata e Sinoalice, titolo mobile ancora non arrivato da noi (dovrebbe uscire a breve).