No Man's Sky, il futuro del gioco è "ambizioso", dice Hello Games 54

No Man's Sky non ha ancora concluso il suo lungo percorso di espansione, arricchimento e miglioramento, con il futuro del gioco che risulta ancora "ambizioso", secondo Hello Games.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   27/04/2020

No Man's Sky ha ancora un lungo futuro di fronte, a quanto pare anche "ambizioso", in base a quanto riferito dagli sviluppatori, Hello Games, per quanto riguarda i prossimi aggiornamenti previsti alla simulazione spaziale nel 2020.

L'idea degli sviluppatori è di apportare ancora "aggiunte ambiziose all'universo" di No Man's Sky, che conta già su un supporto davvero lodevole da parte di Hello Games, che si sono riscattati in maniera egregia dalla delusione iniziale del gioco, almeno per una gran parte di giocatori.

Dal 2016 a oggi fanno dunque ben quattro anni di supporto continuativo da parte del team per il gioco, che ha infine assunto la forma prevista dalla visione iniziale e l'ha anche superata, con le aggiunte successive. Come riferito dal team a PC Gamer, nel 2020 questo lungo viaggio è destinato comunque a proseguire.

Dopo Foundation, Pathfinder, Atlas Rises, Next, The Abyss, Visions, Beyond e Living Ship, l'universo di No Man's Sky ha altri orizzonti. È uscito proprio qualche giorno fa l'aggiornamento che ha introdotto l'Exo Mech e prossimamente arriverà altro: "Stiamo lavorando ad alcune aggiunte molto ambiziose nell'universo, e abbiamo così tante altre cose pianificate per il 2020 da renderci emozionati", ha affermato Sean Murray, il director del gioco.

Resta da capire su cosa si incentreranno: finora abbiamo visto aggiunte applicate sia al gameplay che alle caratteristiche dell'universo, che hanno raggiunto con gli ultimi aggiornamenti anche cose molto peculiari come la possibilità di utilizzare esoscheletri o navi spaziali organiche, dopo gli aggiornamenti che hanno consentito di costruire basi spaziali sempre più complesse. Attendiamo dunque di scoprire cosa ci sia di nuovo all'orizzonte, forse nel corso di uno degli eventi estivi che andranno a sostituire l'E3 2020 cancellato.