Overwatch 2, Blizzard lavora duramente per farne un ottimo sequel

Gli sviluppatori Blizzard stanno lavorando duramente per fare in modo che Overwatch 2 sia un ottimo sequel, nonché un vero successore del primo capitolo.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese —   20/02/2021
6

Overwatch 2 sarà un ottimo sequel, un degno successore del primo capitolo, o almeno è questo l'obiettivo che gli sviluppatori Blizzard si sono prefissi, lavorando duramente per ottenerlo.

Alla BlizzCon 2021 sono stati mostrati Reaper, McCree, Pharah e Widowmaker, ma Overwatch 2 non ha ancora una data di uscita e ci sono seri dubbi che il titolo possa debuttare entro l'estate.

Il game director Jeff Kaplan ha chiarito in occasione dell'evento che il team non vuole fare le cose di fretta, anzi ha tutta l'intenzione di prendersi il tempo necessario perché l'esperienza venga rifinita in maniera impeccabile prima del lancio.

"Abbiamo parlato del gioco, del suo universo e so che tutti lo amate molto", ha detto Kaplan. "Possiamo giocare con Overwatch 2, fare nottata e divertirci, ma credo ci servirà ancora un po' di tempo perché il gioco risulti rifinito esattamente come lo vogliamo."

"Abbiamo fatto dei grandi passi in avanti dall'annuncio del titolo, mostrandolo alla community durante la BlizzCon 2019. Vogliamo creare qualcosa che colpisca davvero la gente, che la tocchi nel profondo."

"Vogliamo che Overwatch 2 diventi parte della vostra vita: il nostro obiettivo è fare in modo che il gioco sia un degno successore del primo episodio, una concreta evoluzione. Che sia un vero sequel, insomma."