PS5: il ray tracing di Gran Turismo 7, Ratchet & Clank e Pragmata analizzato da DF

PS5 offrirà il raytracing in giochi come Gran Turismo 7, Ratchet & Clank: Rift Apart e Pragmata: ecco un'analisi preliminare effettuata da Digital Foundry.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/06/2020
104

PS5 includerà il ray tracing in alcuni dei giochi presentati nel corso dell'evento dell'11 giugno, e Digital Foundry ha realizzato una prima analisi per capire come questa tecnologia viene gestita dalla console Sony.

Fra i titoli che fanno uso del ray tracing spiccano le esclusive Gran Turismo 7 e Ratchet & Clank: Rift Apart, ma anche il misterioso Pragmata, un progetto multipiattaforma sviluppato da Capcom.

Gran Turismo 7 utilizza questa tecnologia per gestire le riflessioni sulle carrozzerie delle auto e persino sui cristalli, in maniera molto sofisticata e convincente, nonché apparentemente illimitata rispetto al numero di vetture in pista.

Ratchet & Clank: Rift Apart, probabilmente il gioco della presentazione che meglio dimostra le capacità dell'SSD di PlayStation 5, sfrutta il ray tracing non solo sul personaggio di Clank ma anche su svariate superfici riflettenti, sebbene non tutte quelle presenti all'interno della scena.

Ancora più sorprendente l'uso di questi effetti in Pragmata, applicati a vari elementi: gli occhi della ragazzina che il protagonista incontra durante il trailer, ma anche l'ambiente circostante con le sue pozzanghere e alcuni schermi in lontananza che emettono luce.

Pragmata 12