Rainbow Six: Siege Anno 5 e Anno 6, Ubisoft ha svelato i prossimi maggiori cambiamenti al gioco 42

Per Rainbow Six: Siege, Ubisoft annuncia i programmi previsti per quanto riguarda le nuove implementazioni che avverranno nel corso dell'Anno 5 e dell'Anno 6 del gioco.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/02/2020

Rainbow Six: Siege andrà incontro ad alcuni interessanti cambiamenti che avverranno nel corso degli aggiornamenti previsti per l'Anno 5 e l'Anno 6, in base ai programmi svelati da Ubisoft in occasione del Six Invitational 2020.

Si tratta, a tutti gli effetti, del futuro di Rainbow Six: Siege e della sua evoluzione prevista per i prossimi due anni con l'avanzare dei contenuti e degli eventi all'interno dell'Anno 5 e dell'Anno 6 per il longevo sparatutto tattico multiplayer. Il principale obiettivo dei prossimi due anni sarà implementare alcuni importanti aggiornamenti che avranno un impatto diretto sull'esperienza di gioco, tra cui la rivisitazione di mappe e operatori, e una serie di eventi di gioco, così da offrire novità a cadenza piuttosto regolare.

La transizione al nuovo modello inizierà con l'Anno 5, ma in maniera graduale: le prime due stagioni resteranno nel formato attuale, con due operatori e la rivisitazione di una mappa, mentre la seconda metà dell'anno vedrà l'introduzione del formato previsto per l'Anno 6.

Il nuovo formato del piano di contenuti aggiuntivi, che raggiungere completa maturazione con l'Anno 6, vede l'introduzione di un nuovo operatore per ogni stagione, la rivisitazione di una mappa, un evento a tempo limitato, oltre ad alcuni importanti aggiornamenti al gameplay, che saranno disponibili gratuitamente a tutti i giocatori nel corso della stagione stessa. In ogni stagione, sarà anche disponibile un Pass battaglia, a partire dall'Operation Void Edge.

Per quanto riguarda le principali modifiche al gameplay, si parla di elementi che abbiano un impatto diretto su ogni giocatore. Per esempio, verrà implementato un sistema di ping intelligente per rendere più fluido il gameplay migliorando la comunicazione nella squadra, soprattutto per i giocatori che non possono o preferiscono non usare la chat vocale. Ci saranno anche più gadget secondari disponibili per tutti gli operatori e molti altri aggiornamenti sono attualmente in fase di test e saranno lanciati durante l'Anno 5 e l'Anno 6.

In termini di modifiche agli operatori, si tratta di elementi che andranno a influenzare l'uso degli operatori e ridefinire l'intero gameplay. Nell'Anno 5, Tachanka sarà il primo operatore a essere completamente rivisitato, mentre altri seguiranno nelle prossime stagioni.

Infine, per quanto riguarda gli eventi di gioco, sia nell'Anno 5 che nell'Anno 6 è previsto un principale evento di gioco durante ogni stagione. Tali eventi proporranno una variante unica al gameplay, offrendo un'esperienza diversa e innovativa a tutti i giocatori. Inoltre, nel gioco arriveranno anche le Playlist Arcade solo per i weekend. La prima Playlist Arcade, Golden Gun, si terrà durante la Stagione 1 dell'Anno 5, mentre ne sono state pianificate molte altre a partire dalla Stagione 3 dell'Anno 5.

Tra le altre modifiche per l'Anno 5 e 6 ci sono:

  • Ban della mappa, per offrire ai giocatori un miglior controllo sulla mappa in cui giocheranno
  • Un sistema di reputazione, in cui i giocatori potranno ottenere ricompense o sanzioni in base al proprio comportamento nel gioco.