Red Dead Redemption 2, potrebbe funzionare una modalità cooperativa? 2

Proviamo ad immaginare una componente cooperativa online per Red Dead Redemption 2: quali modalità di gioco potrebbe includere? C'è spazio per un Battle Royale?

NOTIZIA di Simone Pettine   —   25/10/2018

Red Dead Redemption 2, il nuovo action adventure open world targato Rockstar Games, potrebbe candidarsi sul lungo periodo come miglior gioco single player della generazione attuale: un'avventura difficile da dimenticare, disponibile su PlayStation 4 ed Xbox One. Ma che ne è invece di una possibile modalità cooperativa per il nuovissimo Tripla A a base di Far West, rivali spietati e animali feroci?

Una componente cooperativa online sarebbe davvero la ciliegina sulla torta per Red Dead Redemption 2: un progetto a tema esiste già, si chiama Red Dead Online e la sua prima beta sarà disponibile a partire da novembre 2018. Tuttavia di Red Dead Online si sa davvero poco al momento, ma questo non ci impedisce di fantasticare sulle possibili modalità di gioco online che potrebbero arricchire Red Dead Redemption 2, o come estensione dell'avventura principale o come progetto a parte completamente legato a Red Dead Online.

Red Dead Redemption 2 Battle Royale

Con la deriva dei titoli multiplayer degli ultimi anni, e tenendo anche in considerazione l'incredibile successo del Battle Royale nel breve periodo, è impossibile non immaginare almeno di sfuggita un Red Dead Redemption 2 in stile Fortnite. Potrebbe sembrare un'idea un po' azzardata, ma pensatevi un momento prima di giungere a conclusioni: la mappa di Red Dead Redemption 2 è o non è vastissima? Le aree di gioco sono o non sono incredibilmente variegate, adatte a situazioni sempre diverse e ad offrire potenziali scontri all'aperto e al chiuso simili a quelli della mappa di gioco di Fortnite?

Naturalmente Rockstar Games potrebbe contare sul carisma peculiare di Red Dead Redemption 2 per costruire il proprio Battle Royale, differente da tutti gli altri. La presenza di animali selvatici ostili e di cavalcature aiuterebbe ancora di più sessioni di gioco basate sulla lunga distanza, e una suddivisione per classi (Pistolero, Sceriffo, Bandito....) renderebbe il tutto ancora più strategico. Del resto Red Dead Online dovrebbe prendere a piene mani dal mondo di gioco di Red Dead Redemption 2 e proiettarlo nell'ottica del multiplayer online: perché non una modalità Battle Royale, a questo punto? Non dovrebbe neppure essere la principale o quella esclusiva: semplicemente i giocatori potrebbero aspettarsi di trovarla.

Rapine, assalto alla diligenza, attacco al treno

Passiamo a possibili modalità di gioco online un po' più classiche: quelle in cui un gruppo di giocatori devono ottenere un obiettivo comune diverso dalla semplice eliminazione degli avversari. Sfruttando ancora una volta le tante situazioni diverse proposte da Red Dead Redemption 2, questa modalità potrebbe consistere anche solo in semplici Rapine da effettuare in città: un gruppo di giocatori reciterebbe il ruolo dei banditi, mentre il secondo gli addetti all'ordine locale coordinati dallo sceriffo, con lo scopo di fermarli.

Un approccio simile potrebbe consistere anche in assalti alla diligenza o attacchi ai treni merce, oppure con lo scopo di rapinare i passeggeri del mezzo. Nel Far West le diligenze e i treni erano quasi sempre l'unica via per trasportare beni di un certo valore da una città all'altra, e quindi rappresentavano una preda molto ghiotta agli occhi dei banditi. Anche qui, ancora una volta, il gruppo dei "buoni" potrebbe occuparsi di difendere i treni merce o le diligenze, mentre i cattivi avrebbero il compito di depredare più bottino possibile entro un certo limite di tempo.

Difendi l'accampamento

Un'altra modalità cooperativa online piuttosto classica, ma non per questo poco affascinante, potrebbe essere Difendi l'accampamento. Le regole sarebbero piuttosto ovvie ed efficaci: un gruppo di giocatori di Red Dead Redemption 2 costruirebbe con pochi minuti a disposizione il proprio accampamento, per poi doverlo difendere da un imminente assalto da parte dei nemici.

Questi ultimi naturalmente potrebbero (dovrebbero) anche utilizzare diverse tipologie di approccio per l'assalto al forte, alcune più ragionate e tattiche, altre più impetuose. Il tutto ovviamente sempre nell'ottica di una varietà di fondo piuttosto elevata, onde evitare situazioni ripetitive o assalti sempre uguali.