Red Dead Redemption 3 confermato da uno sviluppatore Rockstar Games?

Red Dead Redemption 3 potrebbe essere stato confermato da uno sviluppatore specializzati in AI di Rockstar Games, anche se la cosa è dubbia.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   23/11/2021
62

Red Dead Redemption 3 sarebbe già in sviluppo da tempo, in base a quanto riportato da alcune fonti a partire da una presunta informazione presente su un profilo LinkedIn di uno sviluppatore Rockstar Games.

La questione è alquanto sospetta: il sito SproutWired riferisce di aver trovato questo profilo LinkedIn di un programmatore specializzato in intelligenza artificiale all'interno di Rockstar Games, con tanto di screenshot in cui, nel profilo, viene menzionato un misterioso "RDR3", che farebbe pensare appunto a Red Dead Redemption 3.

Tuttavia, non viene menzionato il nome del programmatore né riportato un link diretto a tale profilo, dunque diventa difficile poter verificare di cosa si tratti.

Il presunto profilo LinkedIn di un programma Rockstar Games con riferimento a Red Dead Redemption 3
Il presunto profilo LinkedIn di un programma Rockstar Games con riferimento a Red Dead Redemption 3

L'immagine potrebbe essere contraffatta, oppure semplicemente la sigla "RDR3" potrebbe essere un errore, in ogni caso riportiamo la questione e l'immagine a corredo qui sopra, in attesa di eventuali sviluppi.

Secondo quanto riportato nel presunto curriculum, lo sviluppatore è impiegato in Rockstar Games dal 2014 come Lead AI and Gameplay Programmer, e si occuperebbe di varie cose tra intelligenza artificiale, gestione di "veicoli" e altro, il tutto nello sviluppo di "RDR3".

Di recente, Strauss Zelnick, il CEO di Take Two, ha fatto riferimento a Red Dead Redemption vedendola come una serie da continuare, ma questo è alquanto assodato, tuttavia non ci sono informazioni ufficiali al riguardo. Nei mesi scorsi abbiamo saputo che Red Dead Redemption 2 ha raggiunto 38 milioni di copie, e che una remaster del capitolo originale si farà solo se quelle di GTA avranno successo.