RIP Fortnite: giro di vite sul gioco d'azzardo, battle royale dato per morto

RIP Fortnite è in trending in seguito al giro di vite di Epic Games contro il gioco d'azzardo: il battle royale è dato per morto.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   26/03/2021
54

Non è la prima volta che accade e probabilmente non sarà l'ultima. RIP Fortnite è in trending su Twitter nelle ultime ore e uno dei motivi è legato al giro di vite di Epic Games contro il gioco d'azzardo illegale organizzato tramite il battle royale.

RIP Fortnite è infatti andato in trending su Twitter per due motivi. Prima di tutto, perché ci sono persone che promuovono la morte del battle royale, a prescindere dall'effettivo stato di salute del gioco. Il secondo motivo è quello più importante e già citato.

Epic Games sta cercando di interrompere le scommesse sui match dicendo agli streamer più popolari che saranno bannati dal battle royale se non smetteranno di promuovere tali pratiche. Le scommesse funzionano esattamente come vi immaginate: i giocatori si radunano e scommettono su chi vincerà il match. Si tratta però di una violazione dei Termini di servizio di Fortnite: non che questo abbia impedito il proliferare del gioco d'azzardo.

RIP Fortnite è ritornato popolare quindi perché secondo molti le scommesse sui match erano il vero motivo per il quale il battle royale era ancora in vita. Onestamente, non crediamo affatto che sia così e, considerando che si tratta di un videogioco pensato anche per i bambini, è imperativo che Epic Games freni queste pratiche.

Nel frattempo, vi segnaliamo che la skin di Deathstroke è stata "confermata" dal fumetto, leaker è sicuro dell'arrivo nella Stagione 6.

RIP Fortnite è in trending
RIP Fortnite è in trending