Roblox paragonato a un casinò da un'associazione di genitori

Roblox è stato paragonato a un casinò da un'associazione di genitori che ne denunciano il modello economico.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   04/06/2021
26

L'associale di genitori ParentsTogether ha criticato Roblox, il famoso gioco sand box, paragonando a un casinò e affermando che "adesca i bambini e li spinge a spendere cifre enormi". Il gruppo avverte che i bambini sono molto suscettibili allo spendere larghe somme di denaro per acquisti in-app.

Justin Ruben, co-director di ParentsTogether, afferma: "Roblox è una piattaforma da gaming che è stata creata specificatamente per piacere ai bambini: semplicemente non dovrebbe essere possibile per un giocatore spendere migliaia di dollari in pochi giochi. Il fatto che questo continui ad accadere a così tante famiglie significa che non è un bug del sistema, ma è il modello economico di Roblox."

Roblox
Roblox

Il gruppo spiega poi che vi sono molteplici storie legate a bambini che hanno speso grosse cifre di denaro in Roblox. Ad esempio, un genitore ha scoperto che la propria figlia ha speso 7.200 dollari in acquisti in-app. Secondo l'associazione, la colpa è del fatto che il modello di vendita non è trasparente abbastanza per i genitori. Inoltre, afferma che i bambini potrebbero sentirsi pressati ad avere oggetti rari al pari dei propri amici all'interno del gioco.

Il gruppo afferma anche che nel gioco si utilizza una valuta in-game, quindi i bambini più piccoli non riuscirebbero a capire l'esatto valore monetario delle transazioni di Roblox. L'associazione chiede agli sviluppatori di creare dei sistemi di protezione per difendere bambini e genitori. Inoltre, suggerisce ai genitori di usare controlli parentali per limitare gli acquisti in-app.

Recentemente, Roblox è stato denunciato per la rimozione improvvisa di contenuti pagati con Robux.