Star Wars Battlefront 2, DICE è consapevole che Assalto Galattico è ferma da troppo tempo

DICE sa che la modalità di Star Wars Battlefront 2 Assalto Galattico è ferma da troppo tempo e vedrà di fare qualcosa quando sarà "il momento giusto".

NOTIZIA di Luca Forte   —   11/02/2020
31

Il supporto post-lancio di Star Wars Battlefront 2 da parte di DICE è stato eccellente in termini di nuovi contenuti come eroi, modalità e bilanciamento del gameplay. Tanto che il gioco, partito con una valanga di polemiche, si è progressivamente trasformato in un successo. Di tutto il pacchetto, però, la modalità Assalto Galattico è forse quella meno supportata.

Per chi non lo sapesse si tratta della modalità regina di Star Wars Battlefront 2, quella con battaglie su larga scala con 40 giocatori contemporaneamente che mettono in campo eroi, veicoli, fanteria e altro ancora.

Per questo motivo è strano che siano passati 18 mesi da che DICE ha pubblicato gli ultimi contenuti per Assalti Galattici. Un utente chiamato neednojacket ha "denunciato" la situazione. A stretto giro di posta il Global Community Lead di DICE Ben Walke (celato dietro il suo nickname F8RGE), ha riconosciuto che la situazione è in affetti abbastanza strana. Pur senza promettere nulla ha detto che la compagnia rivelerà delle novità a tempo debito.

Ecco le sue parole: "Molte persone ci hanno chiesto di portare più contenuti OT nel gioco, di portarli in modalità Co-Op e in Supremacy, quindi è quello che stiamo facendo," ha detto Walke. "Ci sono varie altre cose su cui stiamo lavorando, cose che anche tu hai richiesto, ma saranno tutte svelate quando il momento sarà giusto."

Walke da una parte ha difeso l'operato di DICE, dicendo che lo studio è impegnato a soddisfare le richieste di molti fan, ma dall'altra ha riconosciuto che alcune delle cose segnalate da neednojacket sono da fare. Ma queste cose possono essere annunciate solo attraverso i canali ufficiale. Speriamo dunque che DICE annunci presto altri nuovi contenuti di Assalti Galattici.