Star Wars: Knights of the Old Republic su PS5 è un'esclusiva console al lancio

Star Wars: Knights of the Old Republic - Remake potrebbe arrivare su altre piattaforme dopo la finestra di lancio, anche se ancora non è chiara la situazione.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/09/2021
95

Star Wars: Knights of the Old Republic - Remake è stato tra le maggiori sorprese di questo PlayStation Showcase e ulteriori dettagli emergono dal PlayStation blog, da dove veniamo a sapere che il gioco sarà un'esclusiva temporale al lancio su PS5, dunque dovrebbe arrivare successivamente su altre piattaforme.

Il dettaglio è particolarmente discusso in questi minuti dopo la presentazione al PlayStation Showcase, perché Star Wars: Knights of the Old Republic è un titolo storicamente legato a Xbox e PC. L'originale, di cui questo è il remake, uscì come esclusiva Xbox nel 2003 e successivamente su PC, ma rimase limitato a queste piattaforme, salvo poi arrivare una decina di anni dopo su piattaforme iOS e Android.

Il fatto che questo remake sia sviluppato da Aspyr e pubblicato direttamente da Sony Interactive Entertainment in collaborazione con LucasFilm Games risulta dunque decisamente curioso. In base a quanto riferito dal PlayStation Blog ufficiale, pare che si tratti di un'esclusiva temporale, anche se l'interpretazione non è semplice, come spesso accade.

"All'uscita sarà un'esclusiva PlayStation 5", si legge in versione italiana, mentre in quella in inglese suona un po' diverso come "console exclusive on PlayStation 5 at launch".

Star Wars: Knights of the old Republic - Remake pare essere un'esclusiva temporale PS5
Star Wars: Knights of the old Republic - Remake pare essere un'esclusiva temporale PS5

Bisogna sempre interpretare un po' in questo nuovo caos di esclusive totali e parziali, ma sembra si tratti di un gioco destinato ad uscire solo su PS5 al lancio come console, per poi probabilmente aprirsi ad altre piattaforme, tra le quali potrebbe esserci Xbox Series X|S, ma attendiamo ulteriori delucidazioni.

Star Wars: Knights of the Old Republic - Remake, come dice il nome, è dunque una rielaborazione totale del vecchio capolavoro di BioWare e LucasArts, rivisto prima di tutto dal punto di vista tecnico, e dunque con una grafica completamente nuova, oltre probabilmente ad alcune variazioni nel gameplay, in attesa di sapere qualcosa di più.

Per il momento non sappiamo se la struttura sia destinata a rimanere quella classica, ovvero un RPG con un sistema ibrido tra turni e tempo reale, ma dotato di un'impostazione molto tendente al gioco di ruolo classico, con tanto di possibilità di scelta che può influire sulla progressione della storia e del protagonista, con implicazioni morali.