Techland non è stata acquisita da Microsoft: Dying Light 2 arriverà su PS4, PC e Xbox One 65

Techland, nonostante gli insistenti rumor, non è stata acquisita da Microsoft: per questo motivo Dying Light 2 arriverà senza intoppi su PS4, PC e Xbox One.

NOTIZIA di Luca Forte   —   06/05/2020

Techland, nonostante gli insistenti rumor del pomeriggio, non è stata acquisita da Microsoft: per questo motivo Dying Light 2 arriverà senza intoppi su PS4, PC e Xbox One.

La spy story di oggi è cominciata nel pomeriggio: il sito Polskigamedev.pl, poi ripreso da altre fonti più o meno attendibili, sembrava avesse annunciato che lo sviluppatore polacco di Techland, celebre anche per aver sviluppato Dying Light, fosse stato acquisito da Microsoft. Il colosso di Redmond è da tempo impegnato in una campagna acquisti che gli ha consentito di affiliare nomi del calibro di Obsidian, Ninja Theory e Double Fine.

Techland, dunque, sembrava il profilo perfetto: uno studio dall'indubbio talento e portfolio, ma sufficientemente piccolo da non necessitare follie per essere acquisito. Da mesi, inoltre, si parlava di una possibile espansione in Polonia da parte di Microsoft: quella polacca è una terra da sempre molto ricca di talenti che hanno dato vita a studi del calibro di CD Projekt RED, People Can Fly, CI Games e, per l'appunto, Techland.

La presentazione di domani era, oltretutto, il palcoscenico migliore per annunciare questa operazione. Sembrava un incastro perfetto: peccato che i ragazzi di Techland non siano particolarmente d'accordo. Ola Sondej, la Senior PR di Techland, infatti ha confermato che lo studio non è stato acquisito, rimane indipendente e che Dying Light 2 uscirà per PC, Xbox One e PlayStation 4.

Quando ancora non lo sappiamo: Dying Light 2 è stato rinviato diverse settimane fa a data da destinarsi. Intanto consoliamoci col nuovo DLC di Dying Light. Nella speranza che domani, perlomeno, venga mostrato qualche scampolo di questo ambizioso gioco.