The Binding of Isaac: Repentance su PS5, PS4 e Nintendo Switch confermato, oltre a PC

The Binding of Isaac: Repentance è stato confermato in arrivo anche su PS5, PS4 e Nintendo Switch, oltre a PC, ma con lancio successivo a quest'ultimo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   01/03/2021
20

The Binding of Isaac: Repentance uscirà anche su PS5, PS4 e Nintendo Switch oltre che alla versione PC, viene confermato in queste ore da Nicalis, con uscita prevista nel terzo trimestre del 2021 su console, dunque senza ancora una data d'uscita ufficiale.

Sappiamo già invece la data di uscita del gioco su PC, ovvero il 31 marzo 2021, ma evidentemente si farà attendere qualche mese in più su PS4, PS5 e Nintendo Switch, dove arriverà nel corso dell'estate. Si tratta di una nuova versione del celebre roguelike, arricchito con molti nuovi contenuti che lo rendono quasi un capitolo completamente nuovo.

Nelle caratteristiche citate dal publisher e dall'autore Edmund McMillen, The Binding of Isaac: Repentance aggiunge un capitolo "finale" e una serie di nuove quest e contenuti aggiuntivi che arricchiscono e completano la storia originale.

Tra le caratteristiche troviamo dunque "un percorso alternativo completo con nuovi capitoli, un nuovo boss finale e una nuova conclusione della storia", poi la modalità multiplayer cooperativa fino a 4 giocatori, un gran numero di modifiche effettuate dal bilanciamento, più di 130 nuovi oggetti, due nuovi personaggi giocabili, più di 100 nuovi nemici e 25 nuovi boss e tante altre novità.

The Binding of Isaac: Repentance era stato annunciato con un video di presentazione al PAX West 2018 ed è finalmente quasi pronto per arrivare sul mercato, come dimostra anche il trailer allegato al messaggio in cui viene annunciata l'uscita su console.