The Elder Scrolls 6: "è bene pensare che il gioco sia ancora in fase di design", dice Bethesda

The Elder Scrolls 6 sembra lontano, almeno stando alle parole di Bethesda: "è bene pensare che il gioco è ancora in fase di design".

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/06/2021
119

Dopo la presentazione di Starfield, i giocatori di tutto il mondo non hanno perso un secondo e hanno iniziato subito a pensare a The Elder Scrolls 6, il prossimo capitolo della saga fantasy di Bethesda. Il gioco sci-fi sarà disponibile, a meno di rimandi, l'11 novembre 2022. Qual è però la data di uscita di TES 6? Bethesda ci dice che "è bene pensare che il gioco sia ancora in fase di design".

Todd Howard, parlando a The Telegraph, ha infatti affermato che "La nuova tecnologia [di Starfield], Creation Engine 2, è stato creato per entrambi [i giochi]. Si tratta di una nuova tecnologia di base. La maggior parte del nostro team di sviluppo è dedicata a Starfield attualmente, ma tutti lavorano su tutto, quindi i progetti sono in qualche modo interconnessi. È bene pensare che il gioco sia ancora in fase di design, ma stiamo facendo dei test con la tecnologia."

The Elder Scrolls 6
The Elder Scrolls 6

Howard spiega che il team si pone domande del tipo "Sarà in grado di gestire le cose che vogliamo fare in questo gioco? Ogni gioco potrà contare su qualche novità tecnologica quindi The Elder Scrolls 6 avrà qualche aggiunta al Creation Engine 2 che sarà richiesta dal gioco stesso."

Pare quindi che The Elder Scrolls 6 non sia vicinissimo e che il motore di sviluppo si evolverà per inseguire le ambizioni del gioco. Parlando di Starfield, vi segnaliamo che il sandwich del trailer è stato ricreato, ecco la ricetta.