The Witcher 3: il video del demake PS1 è assurdo, ma i fan lo adoreranno

Questo nuovo video del demake PS1 di The Witcher 3 è assurdo, ma siamo certi che i fan lo adoreranno. Ecco una versione alternativa del gioco CD Projekt RED.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   15/02/2021
16

The Witcher 3 Wild Hunt ha avuto successo per molteplici motivi, partendo dalla qualità narrativa e arrivando all'ampiezza del mondo di gioco. Anche la grafica, però, ha giocato un ruolo fondamentale in questa avventura. Come sarebbe The Witcher 3 se non potesse contare sulla potenza di PS4, Xbox One e dei PC moderni? La risposta arriva Anders Lundbjörk che ha realizzato un video in stile "demake PS1". Nel farlo ha creato un cortometraggio assurdo, che siamo però certi che i fan adoreranno.

Come potete vedere nel video a inizio notizia, il cortometraggio si apre su Geralt che fa il bagno in una tinozza: si tratta di una scena famosissima del gioco, ripresa anche dalla serie Netflix con Henry Cavill. In questo caso la possiamo ammirare in versione demake PS1. Mentre il cacciatore di mostri di The Witcher 3 si rilassa, un crostaceo si insinua nell'acqua non vista. Geralt infine se ne accorge e se ne lamenta con Yennefer. La situazione prende però una piega assurda immediatamente.

Geralt interrompe la risposta della maga di The Witcher 3 e le propone di giocare a Gwent. Con un cambio di telecamera, possiamo notare che, improvvisamente, Geralt e il crostaceo stanno giocando a Gwent su una tavola da gioco apparsa dal nulla. Geralt afferma poi che Triss è la sua waifu e Yennefer, infuriata, lo scaglia con un portale in mare aperto. Possiamo vedere poi il completamento della missione "L'ultimo simp". In chiusura, Geralt chiede anche a un drowner se è interessato a giocare a Gwent. Come detto, tutto molto assurdo.

Si tratta di una divertente parodia del mondo di The Witcher 3 che i fan di certo adoreranno. Purtroppo la situazione di CD Projekt RED non è divertente quanto questo video. Cyberpunk 2077 tornerà sul PS Store di PS4 e PS5?