UFL: Roberto Firmino è un altro testimonial del nuovo gioco di calcio tripla A

UFL ha arruolato anche Roberto Firmino come testimonial del nuovo gioco di calcio tripla A in sviluppo presso Strikerz.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/10/2021
21

UFL arruola un altro elemento di grosso calibro con Roberto Firmino che sarà uno dei testimonial ufficiali del nuovo gioco di calcio tripla A d parte di Strikerz Inc., come annunciato oggi da un comunicato stampa ufficiale incentrato sulla partecipazione del calciatore allo sviluppo e alla promozione del gioco.

L'attaccante del Liverpool FC e del Brasile sarà ovviamente presente nel gioco, ma avrà anche un ruolo di rilievo in tutto il materiale promozionale, anche se non è ancora chiaro se sarà presente sulla copertina di UFL o meno.

UFL, Roberto Firmino riprodotto nel gioco di calcio
UFL, Roberto Firmino riprodotto nel gioco di calcio

In ogni caso, si tratta di un'introduzione importante per un gioco che, partendo un po' dal nulla, punta ad essere una produzione tripla A di grosso calibro, in grado di rivaleggiare con i pesi massimi del genere.

"Non potrebbe esserci un momento migliore per portare Bobby Firmino a bordo, la sua personalità vivace ed energica, sia dentro che fuori dal campo, si accorda perfettamente con il DNA che stiamo costruendo in UFL", ha affermato Eugene Nashilov, CEO di Strikerz. "La sua presenza aiuterà sicuramente il nostro gioco a distinguersi dalla competizione e ottenere anche maggiore supporto dalla nostra fanbase in crescita".

Da parte sua, il calciatore ha risposto: "Sono super emozionato per il nuovo gioco UFL in arrivo. Sono un grande fan delle simulazioni di calcio anch'io e non vedo l'ora di giocare questo titolo rivoluzionario insieme con i miei amici", ha detto Roberto Firmino.

Si tratta dunque del secondo testimonial annunciato per UFL, dopo Oleksandr Zinchenko del Manchester City annunciato il mese scorso, segno che Strikerz sta lavorando attivamente anche alla costruzione di una rete promozionale di testimonial e "ambassador" in grado di poter mettere il gioco in competizione con giganti come FIFA 22 e eFootball.

In UFL, i giocatori potranno creare la propria squadra a partire da più di 5000 calciatori su licenza tratti dalla realtà e competere con altri giocatori per arrivare in cima al campionato. Il gioco, dicono gli sviluppatori, offrirà un'esperienza di alto profilo basata su Unreal Engine, sfruttando le più recenti tecnologie. UFL è in sviluppo dal 2016 e sarà distribuito gratis come free-to-play con aggiornamenti gratuiti e senza necessità di dover pagare per poter giocare.

Saranno ovviamente presenti microtransazioni, ma gli sviluppatori promettono che non influiranno sul gameplay come elementi in stile pay to win. Maggiori informazioni sul gioco potete trovarle nell'anteprima UFL e Goals: i nuovi giochi di calcio che sfidano FIFA 22 ed eFootball.