Cyberpunk 2077: patch 1.2 migliora il gioco solo su PS4 Pro, dice Digital Foundry

A quanto pare la patch 1.2 migliora le performance di Cyberpunk 2077 in maniera evidente solo su PS4 Pro, lasciando le altre console in una situazione ancora problematica.

VIDEO di Tommaso Pugliese   —   05/04/2021
122

A quanto pare la patch 1.2 di Cyberpunk 2077 non è esattamente la manna che i possessori di console old-gen stavano aspettando: stando all'analisi di Digital Foundry, l'aggiornamento migliora le performance del gioco in maniera eviente solo su PS4 Pro.

Avrete probabilmente letto la nostra analisi della patch 1.2 di Cyberpunk 2077 su PS5, ma se possedete una PS4 o una Xbox One il discorso è naturalmente diverso e l'update non riesce a fare quanto originariamente promesso da CD Projekt RED, ovverosia offrire un'esperienza consistente anche sulle piattaforme di precedente generazione.

Nello specifico, su PlayStation 4 Pro il frame rate diventa stabile a 30 fps, andando dunque a eliminare tutte le situazioni problematiche riscontrate finora, sebbene pagando un inevitabile prezzo in termini di dettaglio grafico.

Tuttavia sulle altre console, inclusa anche Xbox One X, persistono evidenti difficoltà a mantenere un certo grado di fluidità, con una serie di "blocchi" che fermano letteralmente l'azione per un istante, e cali verso i 20 fps nelle situazioni più concitate.

Su PS4 e Xbox One base il gioco migliora di 2-3 fotogrammi a seconda dei casi, ma come detto siamo ancora parecchio distanti da una situazione ideale. La speranza è che CD Projekt RED non molli la presa e continui su questa direzione, in un pur evidentissimo ritardo rispetto al lancio.

Cyberpunk 2077, un'immagine catturata dalla versione console.
Cyberpunk 2077, un'immagine catturata dalla versione console.