Halo Infinite è il gioco più atteso di dicembre 2021

Master Chief ritorna e mette d'accordo tutti: è Halo Infinite il gioco più atteso di dicembre 2021 per lettori e redazione di Multiplayer.it

RUBRICA di Giorgio Melani   —   02/12/2021
87

Ci sono giochi dal notevole valore simbolico, che hanno un loro peso storico a prescindere dalle vendite, dalle valutazioni critiche o dalle contingenze del mercato e Halo Infinite è uno di questi, motivo che lo rende facilmente il gioco più atteso di dicembre 2021, sia per i lettori che per la redazione di Multiplayer.it.

Presentato nel lontano 2018, il nuovo capitolo doveva traghettare la serie nella next gen ma per le note vicissitudini è stato rimandato di un anno, arrivando dunque adesso, tra qualche giorno, ma portando con sé un carico di aspettative ancora più pesante. È facile dunque capire perché abbia tranquillamente sbaragliato la concorrenza, considerando peraltro che non si tratta proprio di un mese particolarmente ricco di proposte di alto profilo, ma questo vuol dire poco.

Si tratta peraltro di una notevole doppietta messa a segno da Xbox Game Studios in questi due mesi, dopo l'elezione di Forza Horizon 5 come gioco del mese di novembre 2021.

Con tutti i timori leciti che ci possono essere sulla nuova Campagna open world, dunque, non c'è però alcun dubbio che il nuovo gioco di 343 Industries sia il più atteso di dicembre, considerando anche come la sua sostanza di "piattaforma" lo porti a rimanere attivo per un lungo periodo dopo il lancio, dando il via a una nuova epoca per la serie Halo. Per il resto, in effetti, non ci sono altre produzioni enormi da segnalare, ma sono comunque presenti diversi giochi indie di grande interesse e anche una nuova maxi-espansione di Final Fantasy XIV che rilancerà ulteriormente l'interesse intorna al MMORPG Square Enix. Dal punto di vista strategico, i grandi publisher hanno evidentemente voluto concentrarsi tutti su novembre e i mesi subito precedenti, lasciando il campo libero a Halo Infinite e preparando la strada anche per le numerose novità attese per l'inizio del 2022.

Il più atteso dalla redazione

Solar Ash, nell'immagine, è uno degli indie più interessanti di questo periodo
Solar Ash, nell'immagine, è uno degli indie più interessanti di questo periodo

Risultato nettissimo quello emerso dalla votazione interna alla redazione, dove Halo Infinite risulta il più atteso del mese di dicembre 2021, in una situazione in cui alcuni hanno fatto anche fatica a trovare altre possibili preferenze. Il gioco Xbox Game Studios deve ancora farsi conoscere per quanto riguarda la sua componente single player, ma il multiplayer, come emerso anche dal nostro provato, basta già a definirlo uno dei migliori titoli visti da diverso tempo a questa parte, almeno nel genere in questione. Cosa non da poco, considerando anche l'agguerrita concorrenza che si è affacciata al mercato proprio in questo periodo. In attesa di scoprire la Campagna in arrivo l'8 dicembre, dunque, quanto giocato finora è già sufficiente per piazzare Halo Infinite in vetta alle preferenze. Per il resto, l'offerta mensile non rende nemmeno facile scorgere altri contendenti, ma ci sono almeno altri due titoli di sicuro interesse, oltre a indie da tenere d'occhio.

In seconda posizione si è piazzato Solar Ash, il nuovo gioco degli autori di Hyper Light Drifter si presenta interessante già per il curriculum degli sviluppatori, ma si è anche dimostrato molto originale e dotato di un notevole potenziale.

Endwalker porta ancora avanti la storia di Final Fantasy XIV
Endwalker porta ancora avanti la storia di Final Fantasy XIV

Si tratta di un action adventure con caratteristiche da platform in 3D, nel quale controlliamo un protagonista intento a salvare un pianeta da una catastrofe imminente, il tutto immerso in uno stile davvero particolare, potenziato ulteriormente dall'ambientazione a metà tra fantascienza e metafisica. Al di sotto di questo troviamo Final Fantasy XIV: Endwalker, con lo zoccolo duro di appassionati del MMORPG Square Enix che non ha mancato di far presente il proprio appoggio all'ennesima e ricca espansione del gioco, piazzandolo sul podio. Al di fuori di questo c'è poco altro, ma facciamo una menzione speciale al quarto classificato che è The Gunk, interessante nuovo titolo da parte di Image & Form in arrivo su PC e Xbox.

Il più atteso dai lettori

Halo Infinite: un panorama di Zeta Halo dalla Campagna single player
Halo Infinite: un panorama di Zeta Halo dalla Campagna single player

Anche il sondaggio diffuso ai lettori di Multiplayer.it lascia ben poco spazio a dubbi su quale sia il gioco più atteso di dicembre 2021, con Halo Infinite che sovrasta qualsiasi altra scelta. Prendendo da solo oltre la metà di tutti i voti espressi, il nuovo titolo di Xbox Game Studios schiaccia completamente la concorrenza, considerando anche che una buona percentuale delle scelte è ricaduta su "Nessuno", cosa piuttosto simbolica della situazione del mese in partenza. D'altra parte, a maggior ragione con l'ottima esperienza della beta multiplayer in corso il nuovo Halo è una scelta obbligata per chiunque abbia un'Xbox, è probabilmente una preferenza molto diffusa tra coloro che hanno un PC da gioco ed è generalmente atteso da chiunque sia minimamente interessato al genere FPS, mentre immaginiamo che tutti gli altri che non rientrano in queste categorie possano aver puntato ad altro o direttamente a niente, come accade spesso in casi del genere.

Difficile anche costruire una classifica di preferenze in una situazione del genere, visto che sotto Halo Infinite si parla veramente di briciole di voti, con percentuali minime e molte di queste anche equivalenti una rispetto all'altra.

The Gunk, nell'immagine, è il nuovo gioco degli autori di SteamWorld
The Gunk, nell'immagine, è il nuovo gioco degli autori di SteamWorld

Il secondo posto è dunque occupato da più titoli insieme, ognuno dei quali ha raccolto il 3% dei voti espressi: troviamo Solar Ash, che è risultato piuttosto atteso anche nella votazione redazionale, ma a pari merito con The Gunk e Final Fantasy XIV Endwalker, ovvero praticamente la stessa situazione vista anche con l'altra votazione parallela, sebbene in questo caso i distacchi siano mastodontici rispetto al primo e praticamente annullati fra i vari titoli in questione. Tra questi ci sono comunque giochi davvero da non sottovalutare: The Gunk è la nuova produzione degli autori di SteamWorld, che rappresenta una notevole novità in termini di stile e struttura, Solar Ash abbiamo visto come sia uno degli indie più promettenti ed Endwalker è semplicemente il prosieguo di uno dei migliori MMORPG in attività.