Il PC all'E3 2019, rumor e previsioni 16

Cerchiamo di capire cosa possono aspettarsi i giocatori PC dall'E3 2019, manifestazione spesso poco attenta agli annunci specifici per questa piattaforma

SPECIALE di Simone Tagliaferri   —   25/05/2019

Indice

L'E3 2019 sta arrivando e come ogni anno ci ritroviamo giorni prima a raccogliere voci di corridoio, indiscrezioni e notizie varie su quanto possiamo aspettarci di vedere alla fiera di Los Angeles. Come tradizione vuole, anche nel 2019 la piattaforma più difficile da decifrare è il PC, visto che manca un produttore hardware che veicoli le informazioni in modo organico. Sappiamo che ripetiamo la stessa litania a ogni edizione, ma è una delle poche verità di questo logoro universo, quindi perché privarsene?

Del resto, visto il futuro preconizzato dai vari servizi cloud annunciati e da annunciare, il PC, affiancato dagli apparecchi mobile, è destinato a diventare una specie di piattaforma unica e informe da cui accedere a tutta l'offerta videoludica dell'industria, ancora più fluido nella sua essenza di quanto sia stato fino ad oggi, con le console a fare da totem per gli irriducibili dei vari marchi e nulla più. In fondo in un mondo fatto di servizi digitali l'hardware è solo un limite per la vendita dei contenuti. In questo senso l'E3 2019 potrebbe essere una delle edizioni più importanti per il mondo PC, anche senza che qualcuno lo nomini. Come sempre comunque quasi tutte le conferenze offriranno annunci validi anche per i PC, quindi sono davvero poche le indiscrezioni che non riguardano in qualche modo questa piattaforma.

Cyberpunk 2077 è ancora il gioco più atteso

Cyberpunk 2077 è anche quest'anno il gioco più atteso dell'E3, nonché uno dei più discussi dai videogiocatori. Dopo il reveal dell'anno scorso, CD Projekt Red ha parlato in più occasioni del suo gioco di ruolo fantascientifico, fornendo chiarimenti sul materiale mostrato in fiera e discutendo altri dettagli legati al gameplay. Purtroppo non ha rilasciato nuovo materiale, tornando a far crescere l'attesa dei videogiocatori che sono ansiosi di saperne di più.

Cyberpunk 2077 Porn 09

La presenza in fiera di Cyberpunk 2077 è una certezza che non ha bisogno di conferme: ci saranno nuove immagini, si vedrà del nuovo gameplay e molti sperano che sia annunciata anche la data d'uscita. Alcuni parlano del 2019, ma altri pensano che il 2020 sia più realistico, visto che in più occasioni gli sviluppatori hanno detto che c'è ancora molto lavoro da fare per finirlo. Se Cyberpunk 2077 non è un mistero, non mancano comunque indiscrezioni intorno alla presenza di CD Projekt Red a Los Angeles. A quanto pare infatti, lo sviluppatore polacco sta lavorando a un secondo progetto tripla A, di cui non si sa praticamente nulla. Alcuni vogliono che sia uno spin-off della serie The Witcher, con protagonista Ciri, ma si tratta di un'ipotesi mai verificata. Del resto è facile affermare che, nel caso, il gioco misterioso uscirebbe dopo Cyberpunk 2077, quindi conoscerne l'esistenza sarebbe una mera curiosità e nulla più (si parla di lancio nel 2021).

La conferenza Xbox, è ancora una volta una conferenza PC

Come ci piace ripetere ogni anno, la conferenza di Microsoft per Xbox è a tutti gli effetti anche una conferenza PC. Del resto, console a parte, Xbox One condivide ormai tutte le esclusive con il PC, quindi ha sempre meno senso parlarne come di due mondi separati. L'E3 2019 potrebbe essere esplosivo: Microsoft ha promesso fuoco e fiamme per la sua conferenza e le aspettative del settore sono altissime.

Halo Infinite Concept Art

Sorvolando sulla presentazione di Xbox Scarlett, la sua nuova console, è tutto il resto a interessarci particolarmente. Gli annunci potenziali sono davvero moltissimi, a partire dall'ampliamento al PC dell'abbonamento Xbox Games Pass, che significherebbe anche la fusione finale dell'ecosistema Xbox con quello PC. Forse corriamo troppo, ma la strada tracciata dalla casa di Redmond sembra essere proprio questa. Immaginate un futuro non troppo remoto in cui potremo accedere a tutto il catalogo digitale di Xbox One, Xbox 360 e Xbox da un normale PC: non vi vengono le vertigini? Sempre in questa direzione potrebbe arrivare l'annuncio di Project xCloud. In questo caso non stiamo parlando di un mistero da scoprire ma di una piattaforma cloud già svelata di cui però non conosciamo ancora i contorni. Molti si aspettano che sia la risposta di Microsoft a Google Stadia e, in quanto tale, che sia accessibile dal maggior numero di piattaforme possibili, PC in testa.

Gearswar5

Se la guerra del cloud non vi appassiona, parliamo di giochi. Tra le certezze ci sono Ori and the WIll of the Wisps, Gears Tactics, Gears 5, Halo Infinite e The Outer World. Se non bastassero ci sono voci anche su Age of Empires IV, RTS attesissimo dalla comunità PC, Bleeding Edge, il nuovo titolo di Ninja Theory, il reboot della serie Fable, frutto dell'ampliamento e dell'incorporamento di Playgrounds Games. E ancora: il prossimo Forza Motorsport, usato per mostrare la potenza della nuova Xbox, ma ovviamente in sviluppo anche per PC; un gioco tratto dalla licenza di MechAssault, in mano a Microsoft da anni e ancora non fatta fruttare come merita; la nuova proprietà intellettuale di Rare che, reduce dal successo di Sea of Thieves è pronta a una nuova avventura.

Ori And The Will Of The Wisps 1 5

Altre voci parlano di una grande presenza di team giapponesi, con cui Microsoft ha contrattato negli scorsi mesi. Ci potrebbe essere un grosso annuncio da parte di Capcom, che potrebbe mostrare Resident Evil 8 o Resident Evil 3 Remake, o anche il reboot di Dino Crisis o un nuovo Dead Rising. Si parla anche di annunci di acquisizioni di altri studi di sviluppo, come IO Interactive, Relic Entertainment, Asobo e forse altri ancora, tutti ben conosciuti nel mondo PC. Insomma, la conferenza Xbox dell'E3 2019 potrebbe trasformarsi nella conferenza PC più grande di sempre, solo colorata di verde.

Il PC Gaming Show e Epic Games

Anche quest'anno tornerà il PC Gaming Show. Questa volta però non sarà sponsorizzato da un produttore di hardware da gioco, ma dall'Epic Games Store. Per questo molti credono che possa essere un'edizione più interessante del solito, visto quanto lo sviluppatore di Fortnite sta investendo in esclusive PC per il suo negozio digitale. Del resto il solo fatto che possano esserci dei grossi annunci relativi proprio a Fortnite ne aumenterà l'appeal anche per chi di solito non segue questo evento. Come al solito la presenza di sviluppatori indipendenti e di publisher PC oriented sarà massiccia.

58890 Vampire The Masquerade Bloodlines 2 Video Anteprima Gdc 2019

Quelli a oggi confermati sono: Annapurna Interactive, Chucklefish, Digital Extremes, Digital Uppercut, E-WIN, Fatshark, Fellow Traveller, Frontier Developments, Funcom, Modus Games, Paradox Interactive, Perfect World Entertainment, Raw Fury, Rebellion, Re-Logic e Tripwire Interactive, ma ce ne potrebbero essere anche altri. In termini di annunci è difficile fare previsioni, anche se immaginiamo che tutti porteranno qualcosa di nuovo. Ad esempio Frontier Developments potrebbe mostrare Planet Zoo o l'espansione di Planet Coaster a tema Ghostbusters, mentre Paradox presenterà sicuramente qualcosa di Vampire The Masquerade Bloodlines 2. Re-Logic potrebbe presentare Terraria 2, mentre Raw Fury potrebbe svelare novità su Mosaic e Sable. Grande attesa anche per il nuovo progetto di Chucklefish, che potrebbe essere un seguito di Stardew Valley o un nuovo Starbound. Funcom di suo ha un parco titoli ricchissimo e potrebbe presentare un nuovo Conan o qualche novità per espandere l'esperienza di Conan Exiles.

Il PC all'E3 2019, rumor e previsioni

Insomma, di carne al fuoco ce n'è davvero tanta e la serata potrebbe essere migliore di quanto ci si possa aspettare. Speriamo solo che si mantenga sui ritmi della passata edizione, decisamente migliori di quelli delle edizioni precedenti.

Varie ed eventuali

Oltre alle due conferenze di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti, ci saranno annunci PC anche in tutte le altre. Ad esempio Ubisoft dovrebbe annunciare Watch Dogs 3 e, si spera, un nuovo Splinter Cell, oppure potrebbe tornare a mostrare Beyond Good . Bethesda potrebbe finalmente farci vedere Starfield, nonché Doom Eternal e, magari, darci qualche info su The Elder Scrolls 6 (davvero improbabile). Square Enix, infine, dovrebbe mostrare The Avengers Project, oltre a Final Fantasy VII (è un'esclusiva temporale, quindi interessa anche il mondo PC).

Doom Eternal 13

Qualcuna delle conferenze maggiori potrebbe inoltre ospitare annunci importanti come quello di Suicide Squad, il nuovo gioco di Rocksteady (così vogliono i ben informati). Grande attesa anche per i due nuovi titoli di IP importanti promessi da THQ Nordic. Di nostro ci piacerebbe anche sapere quando potremo giocare a Mount , la cui data di uscita è ormai una leggenda tra i giocatori PC. Infine, siamo molto curiosi anche di conoscere le novità presentate da AMD durante la sua conferenza Next Horizon Gaming, di cui però ignoriamo i contenuti principali (si parla di una presentazione in pompa magna di Navi). Chissà che non spunti fuori qualche nuovo servizio.