Apple: il panno da 25 euro per le pulizie a quanto pare sta andando a ruba

Incredibile ma vero, sembrerebbe che il panno per pulire gli schermi da 25 euro di Apple stia andando a ruba.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   21/10/2021
137

Il panno di Apple per la pulizia degli schermi lanciato al convenientissimo prezzo di 25 euro a quanto pare sta andando a ruba, tanto che i tempi di consegna previsti dalla Casa di Cupertino per i nuovi ordini ora sono di ben 10 - 12 settimane.

Per chi si fosse perso le ultime, subito dopo l'evento di presentazione di MacBook Pro da 14 e 16 pollici, i chip M1 Pro e Max e AirPods 3, Apple ha messo in vendita sul suo sito ufficiale un panno per la pulizia di schermi alla modica cifra di 25 euro. Ovviamente i detrattori, probabilmente fan di panni anonimi ed economici, hanno bocciato il nuovo prodotto della casa di Cupertino, che però a quanto pare anche questa volta ha fatto centro.

Il panno per le pulizie di Apple
Il panno per le pulizie di Apple

Vi ricordate quando pochi giorni fa abbiamo affermato "se siete interessati, vi consigliamo di approfittarne prima che vadano a ruba"? Beh, a quanto pare non era una battuta. Se inizialmente le consegne del prodotto erano previste per la fine di ottobre, ora la nuova data stimata è tra la fine dicembre 2021 e gennaio del 2022, segno che molto probabilmente gli ordini superano di gran lunga l'effettiva disponibilità del prodotto.

A quanto pare dunque il panno di Apple sta andando a ruba, nonostante il prezzo ben al di sopra della concorrenza e nonostante alcuni dettagli del prodotto siano ancora ignoti, come ad esempio le sue dimensioni e i materiali con cui è stato realizzato.