Battlefield 2042: avvistate delle pubblicità all'interno del gioco

All'interno di Battlefield 2042 sono presenti delle pubblicità di prodotti di terze parti, come ad esempio il mouse G502 di Logitech.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   27/12/2021
71

Stando alle segnalazioni di diversi utenti a quanto pare all'interno di Battlefield 2042 sono presenti dei product placement, ovvero delle pubblicità di prodotti di terze parti. La cosa di per sé non influenza in alcun modo il gameplay, ma potrebbe essere vista in malo modo da parte di alcuni giocatori.

Per chi non lo sapesse, il product placement è una forma di pubblicità in cui i prodotti vengono posizionati in modo apparentemente naturale all'interno del contesto del contenuto visionato, sia esso un film, un video su YouTube o, in questo caso, un videogioco. Non va quindi confuso con delle pubblicità in-game vere e proprie, che potrebbero interrompere l'azione o distrarre gli utenti.

Come possiamo vedere nell'immagine qui sotto, riportate da MP1St, i giocatori di Battlefield 2042 hanno avvistato il product placement del mouse Logitech G502 in un cartellone pubblicitario presente in una delle mappe. La cosa interessante è che il mouse di Logitech viene pubblicizzato anche nelle versioni console di Battlefield 2042.

Battlefield 2042, product placement del Logitech G502
Battlefield 2042, product placement del Logitech G502

Ribadiamo nuovamente che la presenza di queste pubblicità non influenza minimamente le dinamiche di gioco e il product placement viene utilizzato in numerosi altri videogiochi. Anche nei precedenti capitoli della serie erano presenti delle pubblicità, come quelle legate al marchio Intel di cui vedrete un esempio nell'immagine qui sotto.

Battlefield, alcuni esempi delle pubblicità presenti all'interno dei precedenti capitoli
Battlefield, alcuni esempi delle pubblicità presenti all'interno dei precedenti capitoli

Insomma nulla di nuovo sotto il sole, ma la presenza di pubblicità potrebbe far storcere comunque il naso ai giocatori già delusi per i numerosi problemi che affliggono al momento Battlefield 2042, sia di natura tecnica che di design.

Rimanendo in tema, di recente su Steam il numero di giocatori attivi di Battlefield 2042 è stato superato persino da Battlefield V, il capitolo della serie sparatutto di DICE uscito nel 2018.