Battlefield 2042 su Steam ha meno giocatori attivi di Battlefield V

Negli ultimi giorni i giocatori attivi di Battlefield 2042 sono calati drasticamente, al punto che al momento su Steam ha meno utenti attivi del precedente capitolo.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   24/12/2021
60

Il numero di giocatori attivi su Steam di Battlefield 2042 sta continuando a calare inesorabilmente, al punto che al momento è stato superato anche da Battlefield V, il precedente capitolo della serie sparatutto di DICE ed EA uscito nel 2018.

Il preoccupante dato è stato condiviso su Twitter da Tom Henderson, noto leaker e giornalista, segnalando le statistiche riportate su Steamcharts dei due giochi. Nelle ultime 24 ore Battlefield 2042 ha raggiunto un picco massimo di 19.002 utenti contro i 22.993 registrati da Battlefield V.

Già in precedenza avevamo segnalato un calo piuttosto drastico degli utenti attivi su Steam di Battlefield 2042 che aveva visto la sua utenza dimezzata nel giro di sole due settimane. In seguito, il numero di giocatori attivi è continuato a calare, con una breve inversione di tendenza la scorsa settimana, grazie al free weekend per la versione PC. Tuttavia, dato che non conosciamo i dati relativi ai giocatori attivi su Origin, PlayStation e Xbox è impossibile avere un quadro completo sul numero di utenti complessivi del gioco.

Al lancio Battlefield 2042 è stato ampiamente criticato per i numerosi problemi tecnici e scelte di design, al punto che è uno dei giochi con valutazioni peggiori su Steam del 2021. In seguito DICE ha provato a risolvere i problemi del gioco attraverso dei corposi update e ha promesso l'arrivo di tante novità con la Stagione 1, come la nuova mappa Exposure.