Battlefield 2042, il chief designer Fawzi Mesmar lascia DICE pochi giorni dopo il lancio

Come riporta VGC, Fawzi Mesmar, il capo del design di Battlefield 2042, ha lasciato DICE a pochi giorni dal debutto nei negozi dello sparatutto.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   25/11/2021
39

Fawzi Mesmar, head of design di Battlefield 2042, ha lasciato DICE a pochi giorni dal lancio del gioco. Mesmar era entrato nei ranghi dello studio nel 2019 e in passato ha lavorato sia alla serie Battlefield che al franchise di Star Wars: Battlefront.

La notizia è stata riportata da VGC, che ha condiviso i dettagli di una mail interna dello studio, e in seguito è stata confermata da un portavoce di Electronic Arts.

"È stato un vero piacere far parte del miglior team di design della galassia", ha scritto Mesmar nella sua email allo staff di DICE. "L'incredibile lavoro che svolgete continua a ispirarmi ogni giorno. Grazie per la fiducia che avete riposto in me, spero di non avervi deluso."

Mesmar afferma di aver ricevuto un'offerta irrinunciabile da parte di un'altra compagnia. Il nuovo datore di lavoro è stato abbastanza flessibile da permettergli di continuare il suo incarico a DICE fino alla pubblicazione di Battlefield 2042.

"Mi è stata fatta un'offerta con non potevo rifiutare presso un'altra compagnia che è stata così gentile da aspettarmi fino alla pubblicazione di Battlefield 2042. È stato molto importante per me essere qui con la squadra mentre raggiungevamo questo traguardo storico. Io e Oskar (Gabrielson, general manager di DICE) abbiamo discusso per un po' di tempo dei miei piani di successione, che saranno annunciati a tempo debito, e abbiamo deciso di ritardare questa comunicazione fino a dopo il lancio, per mantenere, giustamente, la massima attenzione sul gioco su cui ci stiamo impegnando in modo monumentale."

L'ultimo giorno di Mesmar in DICE sarà il 26 novembre, ovvero domani. Non ha specificato a quale studio si unirà, ma dai dettagli dell'email apprendiamo che continuerà a lavorare a Stoccolma.

Battlefield 2042 è disponibile su PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC da venerdì scorso. Il gioco non è stato accolto con grande entusiasmo dai fan della serie, tanto che su Steam è uno dei titoli con i voti più bassi di sempre. Oltre che per i numerosi problemi tecnici, tra le critiche dei fan c'è l'assenza della chat vocale e altre funzioni "legacy" presenti nei precedenti capitoli della serie.

DICE in ogni caso sta lavorando duramente per assecondare i feedback dei giocatori e giusto ieri ha annunciato l'arrivo degli Update 2 e 3 di Battlefield 2042.